Non solo “Il Collegio” presto nuovi docu- reality appassioneranno il pubblico televisivo. In arrivo “La caserma” e tanto altro

Il Collegio, docureality che va in onda su Rai2 da 5 stagioni, sta avendo un enorme successo. Come tutti gli appassionati del programma sapranno, questo vede alcuni ragazzi inseriti in quello che è un ambiente scolastico molto rigido e restrittivo, con una particolarità davvero unica, che è quella di farli vivere come se si trovassero in un differente momento storico, ad esempio l’edizione attuale prevede che i concorrenti vivano come nel 1992.

Visto il grande successo ottenuto da questo show, il mondo della televisione si sta preparando a nuove e succulenti novità, sempre sulla scia de Il Collegio. Nel 2021, pare già dal mese di gennaio, dovrebbe iniziare un nuovo programma, sempre docureality, che porterà il nome di “La Caserma”.

Foto: Screenshot via Youtube/Il collegio

Si tratterà di un gruppo di ragazzi, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, che vivranno all’interno di una struttura militare e che dovranno rispettare tutte le regole e i modi di vivere che sono soliti assumere i militari. In questo specifico caso non ci saranno lezioni in classe, ma prove di coraggio, tanto allenamento e un’alimentazione molto precisa.

Ma questo non è il solo programma che, seguendo le orme de Il Collegio, presto approderà in televisione. Questa volta parliamo di Discovery+, un nuovo servizio on demand che dal 4 gennaio 2021 sostituirà Dplay e che per inaugurare il suo arrivo, proporrà in italia uno show davvero unico.

Il programma in questione si chiamerà “Ti spedisco in Convento” e durante le puntate potremo osservare 5 ragazze, di età compresa tra i 18 e i 23 anni, che dovranno vivere all’interno di un convento per quattro settimane, seguendo le rigide regole di vita delle suore e rinunciando, in particolar modo, ad alcool, social network e fidanzati.

Questo 2021 pare che inizierà davvero con delle novità uniche nel palinsesto e non vediamo l’ora di scoprire questi nuovi programmi televisivi. Di certo i docu-reality sembrano molto apprezzati dal pubblico e queste nuove sperimentazioni incuriosiranno sicuramente i tanti amanti del genere.

Total
0
Shares
Related Posts