Noi lo conosciamo così. Ma com’era Paolo Ciavarro da bambino? Ecco le foto prima e dopo del giovane concorrente del Gf Vip 4

Ebbene sì, uno dei personaggi che sta tenendo molto alta l’attenzione all’interno della casa del grande fratello vip è sicuramente lui, Paolo Ciavarro.

Il suo fisico, il suo aplomb, i suoi occhi e il suo carattere hanno fatto strage di cuori non solo fra le telespettatrici e i telespettatori del programma, ma anche su una concorrente, nella casa di Cinecittà insieme a lui.

Foto: Instagram/Paolo Ciavarro

Ovviamente stiamo parlando di Clizia Incorvaia, la bella ex dell’artista Sarcina, ormai uscita dal gioco.

Paolo con lei sembra realmente intenzionato a fare sul serio e infatti lei lo attende fuori per un incontro a telecamere spente, dove potranno godersi e conoscere molto meglio di quanto hanno fatto in casa.

Il figlio di Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro è veramente un bel ragazzo e con Clizia non si è mai tirato indietro neanche quando ha scoperto che questa le aveva mentito sulla sua età reale.

View this post on Instagram

Ph @drojette77.7 #1999

A post shared by Paolo Ciavarro (@paolociavarro) on

Oggi siamo quindi presi a vederlo nella casa, possiamo ammirarlo in tutte le sue spettacolari forme, ma sapete come era da bambino? Siamo certi di no e per questo nell’articolo odierno vogliamo invitarvi a vedere com’era simile al padre, anche quando era piccolo.

Paolo stesso ha voluto condividere sui suoi social il gesto d’affetto che lo mostra legato al padre, durante l’infanzia, quando il padre Massimo era sempre solito prendersi cura di lui.

Sì, certo, il ragazzo è molto diverso da quello che è oggi, stiamo sempre parlando di poco più che un ragazzino, eppure nella sua pur giovane età possiamo notare come le sue lentiggini i suoi folti capelli biondi lo abbiano contraddistinto.

View this post on Instagram

#padriefigli #fatherandson

A post shared by massimociavarro (@massimociavarro) on

Nel tempo, ovviamente, la somiglianza con il genitore maschio è esplosa all’inverosimile, e non poteva essere altrimenti: d’altronde i geni sono quelli e Paolo è davvero bello, ma non poteva essere altrimenti vista la bellezza dei genitori.

Potrebbe interessarti anche: Avete mai visto il fratello di Paolo Ciavarro? Ecco il figlio maggiore di Eleonora Giorgi