Nina Moric, la modella mostra sui social le foto di quando era solo una ragazzina e non pensava al successo.

Guardate la sorprendente immagine pubblicata da Nina Moric sul suo profilo Instagram, che la ritrae alla tenera età di 12 anni.

I fans non hanno potuto fare a meno di notare l’incredibile somiglianza con il figlio Carlos, avuto dalla sua precedente relazione con Fabrizio Corona. Il successo di Nina inizia a soli venti anni, lanciata dal video musicale di Rocky Martin: Livin’la Vida loca. Ma questo non era il percorso che da bambina si aspettava per sé.

Anche se oggi siamo abituati a vedere Nina Moroc sempre in abiti succinti e con uno stile estremamente appariscente, prima di diventare famosa, la modella e showgirl era una ragazzina davvero semplice, acqua e sapone.

Ciò che avrebbe spinto la Moric a pubblicare lo scatto sarebbe una moda che negli ultimi giorni spopola fra i vips, ovvero quella di mostrarsi “normali”, come apparivano prima di essere famosi e di catapultalsi nel patinato mondo della celebrità.

Già aveva pubblicato uno scatto di quanto era molto giovane, aveva solo 18 anni e non pensava che la sua strada sarebbe stata nel mondo dello spettacolo.

Ecco cosa riporta la didascalia: “1994 . Ero soltanto una semplice ragazza con mille sogni, ma vi posso assicurare che fare la modella non era uno di questi. Non ho mai cercato la fama; successo o diventare “famosa” . Ma loro hanno trovato me… Lasciai la mia adorata Croazia per scoprire il mondo.. si quel mondo che tutte le ragazze carine sognavano. Io no, volevo soltanto andarmene da una realtà molto crudele così accettai di fare la modella.

Gli stilisti mi adoravano , la gente mi guardava come se fossi una star, ma io ero soltanto una ragazzina che non comprendeva il motivo per cui fosse venerata. Sí, ammetto a volte mi piaceva , altre volte era solo una rivincita contro i classici gradassi che si incontrano a scuola, era bello mostrare di avercela fatta. Ma io cosa volevo? Volevo soltanto vivere lontano da tutto quel dolore che mi ha provocato la mia infanzia.

Oggi sono una donna una MADRE che vuole soltanto la serenità per suo figlio. Dio mi ha graziato dandomi l’opportunità di diventare madre di un ragazzo meraviglioso. Oggi ho pubblicato nelle storie la prova di non aver mai fatto interventi di chirurgia plastica, estetica sì, quando per un abuso di acido ialuronico mi ero gonfiata, quasi di proposito, per togliere ogni traccia della mia “bellezza “. Alla fine ho capito che questo gioco perverso( lo chiamerei autoflagellazione)danneggiava solo me.6 anni fa ho tolto ogni traccia di quella sostanza e finalmente sono tornata io; più grande d’età ma sempre io.

Questo bullismo sulla chirurgia deve finire.Posso anche riderci sopra una, due anche tre volte ma poi diventa pesante.Tanto so già che mi avete presa di mira , ma almeno fatelo bene; avete scelto la persona sbagliata. Buonanotte ps. Sto parlando del periodo quando abitavo a New York.”

Con quella didascalia aveva raccontato le diverse tappe della sua vita. Adesso mostra un altra parte di quella vita, quando era ancora una dolce bambina di dodici anni. I lineamenti puri e ancora non influenzati da ritocchini e make up, hanno lasciato tutti a bocca aperta e la somiglianza con il figlio Carlos è davvero molto evidente.

La didascalia che accompagnava lo scatto riportava la data in cui la foto era stata fatta, “20.01.1988”, e il solo hastag utilizzato dalla modella è #babyNina. Di certo nel momento in cui quella foto è stata scattata la piccola Nina non aveva idea del futuro che l’aspettava sotto i riflettori.