Nek mostra in un post le cicatrice sulla sua mano dopo l’incidente e racconta cosa è cambiato

Il cantante italiano Nek qualche mese fa ha avuto un grave incidente che gli ha procurato un bruttissimo taglio alla mano. Qualche settimana fa a Verissimo da Silvia Toffanin il cantante ha raccontato di aver rischiato sia di morire dissanguato che di poter perdere alcune dita della mano.

Per fortuna però il tempo e le cure hanno avuto un risvolto positivo. E dopo il taglio con la sega circolare che gli ha danneggiato quasi tutte le dita della mano sinistra, adesso è riuscito a mostrare nuovamente la sua mano seppur con i segni dell’incidente.

A Verissimo aveva raccontato che l’anulare e il dito medio della mano sinistra hanno rischiato di saltare via, per fortuna seppur con grande sacrificio, e tanta riabilitazione la mano è salva e può ancora suonare la chitarra e il pianoforte.

Il cantante infatti ha mostrato in un post su Instagram la sua mano e ha scritto una didascalia molto esplicatica, spiegando a chi lo segue tutti i progressi sulla sua mano, che come ha scritto lui, sente “risvegliarsi come da un lungo letargo, come se rinascesse di nuovo”.

L’incidente ha segnato molto il cantante, quest’anno sicuramente terribile un po’ per tutti, lui lo ricorderà ancor di più proprio per ciò che gli è accaduto ed hai suoi fan ha proprio raccontato cosa gli ricordano ogni giorno le cicatrici che porta sulla mano ” Queste cicatrici dolorose ogni giorno mi ricordano quanto possa cambiare in un secondo il corso della vita… e quest’anno purtroppo, lo ha ricordato in molte forme a tante persone”

Insomma Nek in questo difficile periodo che ha attraversato, ha raccontato, che se non avesse avuto vicino la sua famiglia, in particolare la moglie e le figlie, sarebbe caduto in depressione. Oggi dopo quello che gli è accaduto vive ogni giorno con più consapevolezza “tenterò di vivere ogni giorno come fosse il primo” ha scritto sul post che potete vedere di seguito.