Muratore inglese sorprende tutti per la sua grande somiglianza con Brad Pitt

A volte somigliare ad una celebrità non è tanto fantastico quanto si possa pensare, almeno se si osserva la questione sotto determinati punti di vista. Ci sono persone che farebbero carte false, per somigliare ad uno dei miti di Hollywood, mentre altre invece vivono tale situazione in maniera diversa.

Nathan Meads è un muratore che vive ad Oxford che assomiglia moltissimo al celebre attore Brad Pitt. Il famoso divo del cinema americano è sempre stato riconosciuto come uno degli uomini più belli del mondo e Nathan gli assomiglia così tanto, che certe persone lo ritengono un suo gemello perduto.

In passato questa particolare somiglianza non era molto evidente, tuttavia negli ultimi 10 anni si è accentuata sempre di più, al punto da rendere la sua vita davvero difficile. Secondo quanto riportato dallo stesso Nathan, persino entrare in un negozio ormai diventa complicato, dato che ha costantemente gente che gli gira intorno, cercando di carpire un autografo o una fotografia.

Molte persone nemmeno gli credono, quando afferma di non essere il famoso attore. Tuttavia, dato che esiste anche un rovescio della medaglia, cercando di sfruttare questa somiglianza, ha lasciato il lavoro come muratore, per provare a dedicarsi ad una carriera legata al mondo della recitazione, della moda o come influencer sui social.

Adesso Nathan assomiglia in maniera incredibile alla versione di Brad Pitt dei primi anni 2000 e adesso moltissime persone non lo confondono più per l’attore, ma lo seguono come suoi fan sui social, dove ha decine di migliaia di follower.

Osservando le sue fotografie è impossibile non notare le uguaglianze che lo accomunano al grande attore, al punto che potrebbe benissimo interpretare un suo sosia in un film.

Magari se la celebrità di Nathan dovesse continuare ad aumentare, potremmo anche vederlo in qualche strana pellicola, in compagnia di Pitt, recitando una sua versione più giovane.

Total
1
Shares
Related Posts