Momenti di altissima tensione dietro le quinte di “Non è la D’Urso” quello che non avete visto.

Nuove notizie scottanti sul “non matrimonio” più discusso del momento ovvero quello fra il fantomatico Marco Caltagirone e Pamela Prati.

Tutto è accaduto dietro le quinte del programma di Barbara D’Urso, la a Prati avrebbe recentemente minacciato di fare ricorso all’aiuto dei carabinieri e come se non bastasse la manager Eliana Michelazzo per la pressione causata dalla situazione.

L’ ex showgirl del bagaglino è scappata dallo studio e dopo essere stata seguita dalle telecamere nel suo percorso, ha minacciato di contattare le forze dell’ordine.

A far cedere, invece, la manager Eliana Michelazzo una volta uscita dallo studio sarebbe stata la troppa pressione dovuta all’intervista.

La showgirl Pamela Prati era talmente scossa che dopo essere stata inseguita nei bagni della redazione, dove si era rifugiata per non essere ripresa, ha addirittura rotto una telecamera oltre ad avanzare la minaccia di denuncia.

Una scena quasi rivista se si pensa alla sua uscita di scena dal Grande Fratello Vip.

Nel corso della serata era previsto uno spazio dedicato all’argomento del matrimonio di Pamela Prati con il fantomatico fidanzato Marco Caltagirone, ma la Prati ha rifiutato di rispondere alle domande della padrona di casa e anzi dopo qualche minuto si è alzata ed è scappata dallo studio. QUI IL VIDEO

È stato a quel punto che Eliana Michelazzo ha accusato il mancamento dovuto allo stress della serata.

Infine nel corso della serata si è anche insinuato che una telefonata teoricamente effettuata dal tanto discusso Marco Caltagirone fosse in realtà una farsa e che dietro la cornetta ci fosse nient’altro che un attore.

Sarebbe dunque davvero tutta finzione quella che si trova dietro il presunto matrimonio della ex soubrette Pamela Prati?

Chissà quando verrà svelata la verità e se qualcuno pagherà per questa farsa mediatica.

Ti potrebbero interessare: