Miriam Leone oggi è un’attrice di successo, ma ricordate il suo esordio nel mondo dello spettacolo? Ecco come ha iniziato.

Miriam Leone è fra le attrici italiane più discusse del momento.

Il suo è stato un percorso fantastico che l’ha portata, nel giro di una manciata di anni, sul grande e sul piccolo schermo, interpretando vari ruoli dove ha potuto dimostrare tutta la sua versatilità.

La sua carriera nel mondo dello spettacolo inizia nel 2008, quando la bella catanese vince Miss Italia aggiudicandosi anche il premio Miss Cinema, vincendo anche una borsa di studio collegata.

Foto: Instagram/Miriam Leone

Dall’anno dopo conduce “Unomattina estate” e “Mattina in famiglia”, in Rai. Ma nel 2010 debutta come attrice sul grande schermo con il film “Genitori e figli – agitare bene prima dell’uso”, di Giovanni Veronesi, sia sul piccolo schermo con il film “Il ritmo della vita”, di Rossella Izzo.

Partecipa anche alla fiction “Distretto di Polizia” e recita al fianco di Terence Hill nella fiction “Un passo dal cielo”.

È anche nei film “Fratelli unici” di Alessio Maria Federici, dove è protagonista con Raoul Bova, Luca Argentero, Carolina Crescentini, arrivando a lavorare anche con De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro e Lello Arena, nel film “La scuola più bella del mondo”.

Ma il successo arriva con la serie tv Sky “1992” ormai giunta alla terza stagione “1994”, basata sulla storia di Tangentopoli e sull’ascesa del Cavaliere Silvio Berlusconi. La Leone interpreta il ruolo di una showgirl pronta a tutto per sfondare nel mondo dello spettacolo, ma in questa nuova stagione il suo ruole rivelerà grandi sorprese.

Non vogliamo dirvi di più per evitare spoiler che potrebbero compromettere il gusto di questa bellissima serie.

La Leone, nonostante l’esuberanza mostrata sullo schermo, in una intervista ha dichiarato che alcune scene della serie l’hanno messa molto in imbarazzo.

Attualmente è impegnata nelle riprese di Diabolik dei Manetti Bros, sarà lei a vestire i panni della biondissima Eva Kant.

Insomma una bellissima carriera e speriamo che possa essere ancora più florida.

Visualizza questo post su Instagram

Oggi abbiamo presentato alla stampa la stagione finale di #1994laserie… potete immaginare l’emozione nel salutare questo progetto e questo personaggio con cui sono cresciuta, che ho amato e che mi ha sempre messo alla prova, la gioia nell’incontrare i miei compagni di set @stefano.accorsi #guidocaprino @paolo_pierobonofficial @maulombardi, i nostri sceneggiatori e registi adorati @ludovicarampoldi @stesardo @alefab78 #giuseppegagliardi @goodnoce, grazie a questa produzione coraggiosa e meravigliosa che ha creduto in me e che ha saputo sperimentare e osare, grazie a tutti quelli che ne hanno fatto parte in questi anni di vita… siamo cresciuti insieme ❤️ grazie per questi anni meravigliosi e per quelli che verranno … dal 4 OTTOBRE su @skyatlanticit special thanks @dior @upgradeartist @omega e a @ericafava per aver rubato queste foto, istantanee di emozioni autentiche… e grazie sempre a tutti voi ❤️

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo) in data:

Potrebbe interessarvi anche: Michelle Pfeiffer posta uno scatto senza trucco e catalizza l’attenzione su di sé. A 61 anni è sempre bellissima