Mai più piedi doloranti con i tacchi. Basta un semplice trucco

Ci sono cose che pur sembrando di poco conto, sono molto importanti.

Stare bene con sé stessi, apparire in un certo modo, sono cose importanti e a volte scegliamo di rinunciarci per problemi apparentemente insormontabili, risolvibili invece in poche semplici mosse.

Indossare i tacchi è una di queste cose, certamente. Quante volte indossare i tacchi è risultato faticoso? Bene, questo è un semplicissimo consiglio che farà tanto piacere alla comunità femminile tutta.

Applicando questa piccola accortezza i tacchi diventeranno non più un fastidio, ma il migliore amico di chi li indossa. D’altronde, in alcune occasioni, rinunciare ai tacchi alti è impossibile.

Essi donano alla donna che li indossa eleganza, femminilità, postura, eppure spesso molte donne preferiscono evitarli per il disagio che questi causano.

Bene, tutto ciò di cui si ha bisogno è molto facile da reperire: un nastro trasparente color carne e il gioco è fatto. Basterà avvolgere con questo nastro la terza e la quarta punta, questo fisserà le dita rendendo difficile la loro separazione.

Si tratta di un trucco semplice ed efficace, rimedio già usato da moltissime persone.

C’è un principio biologico capace di spiegare l’efficacia di questa soluzione: c’è un nervo che si divide in due proprio fra quelle punte e spesso provoca dolore indesiderato a causa della pressione dovuta ai tacchi, specialmente quelli alti.

Ma grazie all’azione corroborante del nastro, la pressione sul nervo diminuirà di molto, evitando ai piedi il fastidio in quella determinata zona del piede.

Questo semplice e facilissimo rimedio eviterà intorpidimento e crampi causati dall’azione pressoria che si instaura fra suolo e piede.

Ebbene sì, a volte basta veramente poco per risolvere un problema spinoso, eppure ci affanniamo a trovare espedienti complessi, o addirittura rinunciamo alle nostre scarpe preferite pur desiderando molto indossarle.