Mai più cattivi odori: basta aggiungere l’ingrediente che abbiamo sempre in casa nella lavatrice


Il bicarbonato é un elemento sempre presente nelle case degli italiani, le sue funzioni sono diverse e molto utili. Dall’impiego in cucina come agente lievitante, all’uso nell’igiene orale per sbiancare i denti, all’assunzione per diminuire l’acidità allo stomaco, come rimedio contro la pressione bassa.

Insomma i suoi usi sono davvero svariati ma tra questi ve ne è un altro di cui forse non siete a conoscenza, ovvero il suo impiego nelle pulizie domestiche.

Andiamo a vedere 7 situazioni in cui il bicarbonato di sodio sarà in grado di risolvere i vostri problemi in maniera facile, naturale e soprattutto economica.

credit: pixabay.com

1. Potete usare il bicarbonato per pulire e igienizzare pavimenti e superfici lavabili
soprattutto di marmo o granito: riempite un secchio con 3 litri di acqua, mettete 2 cucchiai di bicarbonato, 10 cucchiai di alcol e un pezzo di sapone di Marsiglia o detersivo per piatti, ottimo anche come antibatterico.

2.Bicarbonato per la pulizia del forno per scrostare i residui di cibo.
Potete realizzate un detersivo naturale e e fai da te con una tazza di sale, una di bicarbonato e una di acqua. Fare agire almeno un’ora prima di lavarla con acqua.

3. Elimina anche cattivi odori, muffa e umidità. Oltre a combatterli il bicarbonato cattura anche i cattivi odori. Mettete 150gr di bicarbonato in una ciotola e lasciatelo aperto negli ambienti che intendete profumare: cambiatelo una volta al mese. Potete aggiungere anche oli essenziali per aggiungere una profumazione a scelta ai vostri ambienti chiusi. Alla fine gettatelo nello scarico per prevenire la formazione del calcare.

4.Bicarbonato per il bucato: potenzia l’efficacia del detersivo

5. Se soffrite di allergia e volete eliminare gli acari da tappeti e materassi cospargete di bicarbonato a secco dopo aver passato l’aspirapolvere, dopo due ore rimuovetelo con la stessa.

6.Se le vostre scarpe emanano un cattivo odore o hanno delle macchie, potete usare il bicarbonato. Lavate prima le solette, una volta asciutte, reinseritele. Poi mettete qualche cucchiaio da cucina all’interno di un sacchetto di cotone e all’interno delle scarpe per tutta la notte.

7.Bicarbonato per disinfettare il bagno e per liberare il lavandino intasato. Realizzate un composto con 3 parti di bicarbonato e una parte di acqua e versatelo direttamente sulla spugna. In caso di lavandino intasato potete sgorgarlo con il bicarbonato: versate nel lavandino una tazza di bicarbonato con mezza tazza di aceto, si sgorgherà in un quarto d’ora.