Macchie di sudore: i 9 migliori consigli e trucchi per rimuoverle

Le macchie di sudore sui nostri capi di abbigliamento sono tra le più fastidiose e spesso complicate da eliminare.
Purtroppo, nella maggior parte dei casi, questi aloni il più delle volte risultano così ostinati da rimuovere che dobbiamo ingegnarci e trovare delle soluzioni alternative.

Grazie a questi semplici trucchi che andremo a mostrarvi, saremo infatti in grado di eliminare non solo i fastidiosi aloni, ma anche i cattivi odori che ne conseguono.
Che si tratti di abiti bianchi o colorati, gli aloni possono rovinare definitivamente i nostri capi di abbigliamento, fino a renderli irrecuperabili.
Con questi metodi invece, riusciremo ad eliminare definitivamente le macchie, riportando a nuova vita i nostri abiti.

1. Ammorbidente in polvere
Utilizzando l’ammorbidente in polvere e cospargendolo sulle zone da trattare, saremo in grado di rimuovere definitivamente gli aloni. Basterà, prima del lavaggio, inumidire la zona da trattare e versare l’ammorbidente, lasciando che agisca prima di procedere con il lavaggio.

2. Aspirina
Le fastidiose macchie gialle stanno rovinando la nostra camicia bianca preferita? Niente paura! Tutto ciò che occorrerà saranno due aspirine da ridurre in polvere e miscelare con dell’acqua tiepida. Una volta creato il composto, immergervi le zone da trattare per almeno due ore prima di passare al lavaggio.

3. Detersivo per piatti
Strano ma vero, ma anche questo prodotto è perfetto per l’eliminazione definitiva delle macchie di sudore. Tutto quello che si dovrà fare sarà mescolare una parte di detersivo per piatti con due di acqua ossigenata e dopo averla strofinata sulla zona da trattare, lasciarla agire per circa 1 ora.

4. Sale
Il sale è uno degli ingredienti più utili quando si tratta di rimozione delle macchie. Basterà sciogliere 5 cucchiai di sale i 5 tazze di acqua calda. Con l’aiuto di una spugna imbevuta nel composto, strofinare fino a quando l’alone non sarà rimosso definitivamente.

5. Limone
Il limone è un perfetto sbiancante, ottimo anche per la rimozione di macchie come quelle causate dal sudore. Basterà creare una miscela formata da acqua e succo di limone in parti uguali, che strofineremo successivamente sulla zona da trattare.

6. Aceto bianco
Anche l’aceto può essere un perfetto alleato per l’eliminazione delle macchie causate dal sudore. Basterà versarne una piccola quantità sulla macchia e strofinarla, successivamente inserirla in lavatrice e procedere con il consueto lavaggio.

7. Bicarbonato di sodio
Questo è un metodo perfetto per la rimozione di molte macchie. Tutto ciò che si dovrà fare sarà creare una pasta formata da 4 cucchiai di bicarbonato di sodio e ¼ di tazza di acqua tiepida. Si andrà a strofinare sulla zona da trattare e si lascerà agire per qualche ora. Successivamente si procederà al solito lavaggio.

8. Ammoniaca
L’ammoniaca è in grado di eliminare differenti tipologie di macchie, come ad esempio quelle di urina o di sangue, oltre a quelle causate dal sudore. Basterà solamente creare una miscela composta da acqua e ammoniaca in uguali proporzioni e tamponarla sulla zona prima di procedere con il consueto lavaggio.

9. Acqua fredda
Un consiglio utile da utilizzare per ogni metodo di rimozione di macchie di sudore è quello di non effettuare il lavaggio con acqua calda. È consigliabile infatti il risciacquo in acqua fredda, anche prima di inserirli in lavatrice per il consueto lavaggio.