L’uomo onesto prende da parte la donna per mostrare la sua scoperta alla vendita dei suoi oggetti usati in garage


Oggi vi mostriamo un video di grande interesse e veramente notevole. Questa storia è memorabile e riguarda tutti gli appassionati di sport o chiunque sia interessato alla storia degli States.

Bruce Scapecchi, così il nome del protagonista di oggi, era fuori in un sabato mattina qualunque, mentre girava per diversi garage, alla ricerca di qualcosa di unico, una pratica a cui si dedica da diverso tempo.


credit: Youtube/KCCI

A suo dire ha partecipato a più di 5000 aste, un vero e proprio veterano. Ma questa volta è successo realmente qualcosa di unico. Nel garage in questione, sotto un tavolo da ping pong c’era un pezzo di legno per terra, piuttosto insignificante, gettato alla rinfusa insieme a un paio di mazze di baseball in alluminio.

Quando ha chiesto cosa fosse e quanto valesse, gli è stato riposto che il suo valore era di un dollaro.
Bruce si è reso conto che quel pezzo di legno poi rivelatosi una mazza da baseball aveva qualcosa di speciale e poteva essere appartenuto a un giocatore specifico.


credit: Youtube/KCCI

Bruce ha così strofinato la grafite della matita su una parte specifica della mazza ed è venuto fuori qualcosa di incredibile: un’incisione scolpita nel legno, certo, consumata, ma che rivelava il nome di suo zio Joe Hatten, o meglio di qualcuno che aveva giocato con suo zio per i Brooklyn Dodgers, nel ’47.

Il simbolo del pipistrello e quella firma richiamavano il nome di Jackie Robinson, giocatore di baseball professionista americano diventato il primo afroamericano a giocare nella MLB nell’era moderna.
Qualcosa di veramente incredibile.


credit: Youtube/KCCI

In quanti avrebbero mai sospettato di fare una scoperta così in un semplice garage? Beh, ecco, a volte incappiamo in avvenimenti unici, come questo. Per rendervi meglio conto del tutto, non dovete far altro che vedere il video in basso.