L’uomo entra in azione quando vede uno sconosciuto prendere una bambina e metterla in un’auto


Quante volte da bambini abbiamo sentito i nostri genitori dirci di non avvicinarci agli sconosciuti e di non allontanarsi troppo da loro?
Queste “frasi fatte”, si dimostrano molto attendibili, in alcune situazioni, e quindi è davvero opportuno dare retta alle mamme e ai papà che si preoccupano per l’incolumità dei figli.

Solitamente quando siamo ragazzini non pensiamo con attenzione ai pericoli che ruotano intorno a noi, ma per fortuna, alcuni adulti coscienziosi, sembrano vigilare con occhio attento, su quello che orbita nella loro vita.


credit: Youtube/Inside Edition

Una storia simile è avvenuta a Louisville, nel Kentucky. In questa località si è realizzato quello che è l’incubo di ogni genitore e che avrebbe potuto avere dei risvolti assolutamente orribili, se non fosse stato per l’intervento di un uomo.

Prentiss Weatherford si trovava fuori dalla sua abitazione, quando improvvisamente ha notato una bambina di 6 anni, che stava andando su un quad giocattolo, senza che nessuno la tenesse sotto controllo. Improvvisamente un’auto, una Dodge Challenger rossa, si è fermata al fianco della piccola. Dal veicolo è sceso un uomo che l’ha afferrata e l’ha lanciata all’interno dell’auto.


credit: Youtube/Inside Edition

Prentiss ha assistito alla scena, ma l’uomo non aveva notato la sua presenza e questo è stato il suo errore. Immediatamente Prentiss è salito sulla sua auto e ha cominciato ad inseguire la Dodge, segnandosi anche il suo numero di targa.

Ed è stato proprio grazie a questo particolare, che la polizia è riuscita a rintracciare in appena 10 minuti il colpevole. Il rapitore è stato intercettato dalle forze dell’ordine ed è stato immediatamente arrestato.


credit: Youtube/Inside Edition

La bambina è rimasta sconvolta dalla vicenda, ma per fortuna era ancora troppo piccola, per comprendere con esattezza i rischi che aveva corso. L’intervento tempestivo di questo eroe ha veramente salvato una ragazzina dalle mani di un vile, che merita solamente di essere perseguito nei modi più duri previsti dalla legge.