Leo Gassman vince la categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020, immediata la reazione del padre sui social. Il video


Con il brano “Vai bene così” il giovane Leo Gassman vince la categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020.

Il giovane cantante è stato premiato dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, si è aggiudicato il primo posto, mentre il secondo è andato alle 16enne Tecla.

Leo in questi ultimi anni si è fatto notare nel mondo musicale, la sua pertecipazione a X Factor 12 nel 2018 sicuramente è stato un buon banco di prova.  Il talento del giovane Gassman è stato riconosciuto e si può certamente dire che il suo nome è andato oltre l’illustre parentela.

Leo ha 22 anni, sul palco di Sanremo ha incantato tutti e il padre Alessandro non potrebbe essere più orgoglioso del figlio che ha primeggiato nella gara della musica italiana.

Alessandro sui social ha sempre mostrato il totale sostegno nei confronti del figlio. In conferenza stampa Leo sui suoi genitori, Alessandro Gassman che tutti conosciamo e l’attrice Sabrina Knaflitz ha detto “Mi sostengono da lontano, perché sono a inseguire i loro di sogni. Ma fanno il tifo per me, ovvio.”

https://twitter.com/GassmanGassmann/status/1225886661843832838?s=20

Ed infatti il padre appena ha appreso della vittoria ha subito postato un messaggio sui social. Nella didascalia ha scritto “Mi sei sempre andato bene così amore mio!!!!!!!!” e poi nel video dopo un primo messaggio serio in cui ha detto “Come da tradizione di famiglia voglio mantenere un certo aplomb, voglio ringraziare tutti coloro che hanno votato mio figlio e voglio anche aggiungere…”  si è lasciato andare ad un urlo liberatorio gridando “Daje Pippo!”

Insomma non poteva dimostrare la sua felicità che così, davvero un bel passo nel mondo della musica per Leo che sicuramente continuerà a farci ascoltare la sua voce e a far parlare del suo talento artistico.

Potrebbe interessarti anche: Avete mai visto la moglie di Alessandro Gassmann? Forse una delle donne più invidiate d’Italia, ecco la foto