Le Uova di Pasqua solidali di Chiara Ferragni: sapete quanto costano?

Il periodo delle festività pasquali è ormai alle porte e i supermercati sono ormai inondati di uova di Pasqua di ogni genere e tipologia. In queste occasioni, alcuni personaggi del mondo dello spettacolo non si lasciano scappare questi eventi e creare i loro prodotti da rivendere.

Tra queste, una delle regine indiscusse è sicuramente l’imprenditrice digitale italiana più famosa al mondo, ovvero Chiara Ferragni.

Esattamente come per le scorse festività Pasquali, Chiara ha infatti deciso di continuare la sua collaborazione sia con Dolci Preziosi per la realizzazione dell’uovo che con l’organizzazione “I Bambini delle Fate”, che supporta l’inclusione delle famiglie con persone affette da autismo e altre disabilità.

Le uova di Pasqua sono già disponibili in tutti gli scaffali dei supermercati, per la felicità dei tantissimi fan di Chiara Ferragni. Il packaging esterno ricorda moltissimo quello utilizzato già lo scorso anno, con il fondo della carta interamente in rosa con l’ormai iconico occhio che ha reso famoso il suo marchio: “Chiara Ferragni Brand”.

Oltre all’iconico occhio, la carta è stata ricoperta anche con stelle di tutti i colori, in modo da rendere il packaging più appariscente ed è possibile acquistarlo in due differenti grammature.
Le sorprese presenti all’interno dell’uovo di Pasqua dell’influencer più famosa al mondo sono svariate, ma molto simili a quelle già utilizzate lo scorso anno, ovvero magneti, adesivi, carte da gioco, etc…

Ma sapete a quale prezzo è possibile acquistare le uova di Pasqua di Chiara Ferragni?

Il prezzo varia, ovviamente, in base alla grammatura selezionata. Per quello da 150 grammi il costo è di €11,50, mentre per quello da 280 grammi il prezzo aumenta fino ad arrivare a €14,99.

In entrambi i casi il cioccolato scelto per la creazione dell’uovo è rigorosamente al latte, in modo tale da accontentare la maggior parte dei fan, essendo la tipologia di cioccolato più amata.
Inoltre le uova di Pasqua sono realizzate attentamente senza glutine, in modo tale da poter arrivare a più persone.

Total
1
Shares
Related Posts