Le unioni d’amore più pericolose dei segni zodiacali secondo gli astrologi

Ci sono coppie che possono rivelare un enorme livello di tossicità. Se sei curioso di sapere chi sono allora sei proprio capitato nel posto giusto. Siamo sicuri che riuscirai a scoprire cose che finora non avevi proprio immaginato.

Allora, noi siamo pronti. Tu che dici? Com’è il tuo amore? Ti senti comfort? Iniziamo la nostra speciale ghiotta rassegna.

Leone e cancro

Se il cancro non bada molto alle cose profonde e ama godersi l’amore con i suoi tempi, il segno del leone va sempre a mille. E questa cosa finisce per spaventare il partner che prima o poi lo pianterà in asso a favore di qualcosa di molto più tranquillo. C’è una sorta di incompatibilità di fondo che non fa bene a nessuno, sul serio.

Capricorno e acquario

Segni noti perché riescono a capirsi come forse nessun altro. Ma alla fine emergono forti i problemi di coppia. Il capricorno ama dominare sull’acquario che se ne sta sempre in disparte e che vuole condurre la sua vita senza troppi problemi. Col tempo le interferenze fra di loro vengono fuori e spesso finiscono per lasciarsi anche molto male.

Vergine e gemelli

La loro relazione è in teoria fantastica, ma alla lunga ci sono una serie di problemi che non sono mai di facile soluzione. Uno su tutti? la noia che si scatena nella coppia di cui stiamo parlando. Emotivamente sono molto diversi.

Bilancia e toro

Sono segni molto strani, e forse il motivo per cui una relazione che inizia fra di loro alla fine si interrompe riguarda proprio la testardaggine che rappresenta una skill di entrambi. Ma nel bene e nel male son fatti così, e non cambieranno.

Scorpione e pesci

Una combinazione letale che perde amore e fiducia nel corso del tempo. Non ci sono motivi speciali per cui questo deve accadere. Di solito è tutto un fluire di emozioni che si disgrega in poco tempo senza un apparente motivo.

Sagittario e cancro

Altra coppia molto strano. Forse il motivo della loro rottura prematura che avviene quasi sempre tocca, come dire, la mancanza di connessione che ritroviamo in segni del genere. C’è uno squilibrio emotivo fra loro che tocca vette altissime.