Le gemelle Provvedi insultate e offese per strada. Ecco cosa è accaduto, il loro racconto sui social


Un inizio mese per niente positivo per le due gemelle Donatella. Sembra infatti che le due sorelle Silvia e Giulia, siano state vittime di uno spiacevole fatto avvenuto nei pressi della loro abitazione. Come raccontato tramite delle storie instagram dalle stesse gemelle, sono state insultate e offese nei pressi di casa loro. Tutto avrebbe avuto inizio nel momento in cui le due sorelle hanno deciso di parcheggiare momentaneamente la loro auto nei pressi di una proprietà privata.

Infatti le due erano alle prese con il trasloco di Silvia, la quale ha scelto di cambiare abitazione per accogliere nella nuova casa, la sua prima bambina. La decisione di parcheggiare quanto più possibile vicino casa, sarebbe quindi stata dettata principalmente dalla necessità di salvaguardare la salute di Silvia Provvedi, che come sappiamo è in dolce attesa.

Foto: Instagram stories/LeDonatella

Nonostante ciò le gemelle sarebbero state prima insultate verbalmente dopo di che gli aggressori hanno preso di mira la loro auto colpendola . Le due sorella hanno denunciato l’accaduto sui social dichiarando di aver avuto un’inizio di giornata alquanto turbolento. Sui social hanno raccontato come sono andati i fatti e hanno ricevuto tantissimi messaggi di solidarietà e sostegno.

Ecco cosa hanno raccontato “Siamo scese di casa e siamo state offese e insultate solo e unicamente perché avevamo accostato la macchina un pelo più vicino al portone di casa. Questo perché dovevamo caricare un po’ di cose e io sono in dolce attesa. Abbiamo cercato di sorvolare anche se le offese sono state talmente tante che non le ricordo”.

Parole piene di rabbia e rammarico quelle delle due gemelle che si sono dette scioccate e deluse dall’atteggiamento ricevuto nei loro confronti. Per fortuna come dichiarato dalle due Provvedi oltre allo spavento la vicenda non ha avuto altre conseguenze.

Potrebbe interessarti anche: Silvia Provvedi mostra raggiante il suo pancione e svela il nome della piccola che porta in grembo.