L’autista regala il pane alle famiglie che sono rimaste intrappolate in autostrada per più di 24 ore

Casey Holihan e John Noe sono una coppia sposata del Maryland, negli Stati Uniti, che si trovava in viaggio sulla Interstatale I-95, in Virginia, quando, insieme a tante altre persone, sono rimasti bloccati a causa delle basse temperature che avevano provocato il congelamento della strada e l’impossibilità di continuare il percorso. Questa coppia si è ritrovata bloccata per circa 24 ore, senza né cibo né acqua a disposizione.

Bloccato proprio di fronte a loro si trovava un camion dei trasporti, di una panetteria, che stava trasportando dei prodotti alimentari, così Casey ha contattato con il cellulare il servizio clienti della ditta, chiedendo se potevano approfittare del loro carico per nutrirsi, dato il blocco totale della strada… ed è proprio quello che hanno ottenuto.

La vicenda è stata riportata anche dai media locali a le immagini di Ron Hill, l’autista del camion della “Schmidt Baking Company” che porta il cibo a tutti coloro che sono rimasti bloccati per la strada, hanno fatto il giro del mondo.

Dopo la telefonata di Casey, è stato Chuck Paterais, lo stesso proprietario della H&S Bakery a contattare l’autista del mezzo, dicendogli di regalare ai presenti in difficoltà tutto il cibo di cui avevano bisogno.

Tante persone sono state felici di ricevere quei doni, e specialmente coloro che avevano in macchina dei bambini, hanno provato un vero e proprio sospiro di sollievo, avendo finalmente qualcosa da mettere sotto i denti.

Secondo quanto rivelato da varie fonti, è stata necessaria circa un’ora per consegnare i viveri a circa 50 veicoli presenti e i sacchi di pane donati sono stati più di 300.

Dopo la vicenda, Casey e molti altri dei presenti, hanno scritto dei post sui loro social per ringraziare la Schimdt Baking Company, Chick Paterakis e Ron Hill per l’aiuto ricevuto e per aver reso quella tremenda situazione meno peggiore di quanto sarebbe potuta essere.

Total
21
Shares
Related Posts