La tenda che si attacca al retro della macchina. Non avrai più bisogno di disfare le valigie.


Quando si decide di partire per una vacanza, è opportuno scegliere bene la stagione ideale in base alla tipologia di viaggio scelto. Per quanto riguarda il campeggio, sicuramente la migliore scelta ricade nella stagione primaverile, sia per le temperature non troppo elevate, sia per i colori che la natura ci offre la possibilità di ammirare.

Il campeggio rientra tra i tipi di vacanza migliori per chi è un grande amante della natura, in quanto permette di rimanere costantemente in contatto con essa, potendosi gestire la giornata come si vuole. Esistono in commercio un’enorme vastità e tipologie di tende per il campeggio, dalle più piccoline a quelle adatte ad una grande famiglia.

LA TENDA DA CAMPEGGIO PER AUTO

Se si decide di fare un viaggio da soli, o al massimo in due, si potrebbe optare per la tenda TailVeil, una nuova tipologia di tenda da campeggio che si fissa direttamente all’automobile. Grazie a questa particolare tenda da portellone, infatti, si può creare maggiore spazio nel retro dell’automobile.

Inoltre è anche abbastanza spaziosa ed offre la possibilità di inserire al suo interno delle sedie e un tavolo ed è anche ricoperta da una zanzariera che protegge dagli insetti. Si tratta di una tenda dal materiale molto leggero, ma allo stesso tempo assolutamente resistente e quando è chiusa, è abbastanza compatta da occupare davvero poco spazio in auto.

Per aprirla e poterla utilizzare, tutto quello che occorre fare è aprire il portellone del portabagagli. Non ci sarà bisogno di nessun paletto per tenerla ben distesa in quanto il materiale risulta essere molto elastico e maneggevole, che riesce ad autoregolarsi e ad adattarsi ad ogni tipo di auto a cui viene collegata.

L’unico sforzo che bisogna fare sarà quello di fissare la tenda al terreno con alcuni picchetti che vengono dati in dotazione, in modo da mantenerla il più possibile in tensione.