La moto di Maradona “Yo soy el diego” sapete quanto vale? E’ un Harley Davidson Fat Bob 107 molto particolare

Quest’anno uno dei più grandi calciatori della storia ci ha lasciato, ovviamente stiamo parlando di Diego Armando Maradona. Il grande sportivo ha avuto tante passioni nella sua vita e tra queste sicuramente spicca l’amore per le motociclette.

La più famosa è senza dubbio quella ricevuta in dono quando accettò la presidenza onoraria della Dynamo Brest, una famosa società calcistica bielorussa. La moto personalizzata vanta la scritta “Yo soi El Diego”, che tradotto significa “Io sono Diego” e si tratta di una Harley Davidson Fat Bob 107.

Foto: wikipedia

La motocicletta in questione è stata quasi completamente modificata per adattarla a questo grandissimo campione di calcio. Vanta infatti uno stile unico ed eccentrico, che difficilmente potrete trovare altrove. Per esempio, il cerchione della vettura, sembra proprio il pallone d’oro vinto dal campione argentino nel 1979 e nel 1980.

Anche il serbatoio della motocicletta è molto particolare in quanto riporta i colori della maglia della nazionale argentina, che casualmente ricordano anche quelli della squadra che in Italia ha reso Maradona un vero idolo, il Napoli.

Questo modello è davvero esclusivo e il suo valore si aggirava tra i 25 mila e i 33 mila euro. Tuttavia dalla morte del Pibe de Oro, questo è diventato un vero e proprio oggetto da collezione ed è estremamente ambito dai collezionisti.
Dopo il suo decesso, Maradona ha lasciato in eredità moltissimi suoi investimenti, conti bancari, diritti d’autore e anche ovviamente questa famosa motocicletta.

La storia che si nasconde dietro questa moto è molto particolare, dato che nasce dall’idea di immaginare il campione su un veicolo a due ruote. Quindi la moto è stata interamente disegnata per esaltare le sue caratteristiche. Questo è solo uno dei quattro regali che Diego ricevette dallo Dynamo Brest.

Anche gli altri ovviamente sono assolutamente lussuosi. Si tratta infatti di un anello del valore di circa 250 mila euro, una quota azionaria sui guadagni della società dello 0,5% e una villa extra lusso a Minsk e un Overcomer Hunta, ovvero un camion anfibio, dotato appunto della della capacità di viaggiare anche in acqua.