La madre in lacrime vuole riabbracciare le figlie – Loro “Non ce ne frega niente di lei”

Patrizia va a C’è posta per te per cercare di recuperare il rapporto con le tre figlie che ormai non le parlano più da due anni. La donna ha cercato con l’aiuto di Maria De Filippi, di riavvicinarsi alle tre ragazze, che però sono sembrate irremovibile.

Patrizia è stata sposata con il padre delle ragazze per 25 anni, per tutti quegli anni è stata una brava mamma, almeno cosi hanno sostenute le figlie.

La donna ad un certo punto non andava più d’accordo con il marito e per questo motivo, ha deciso di fuggire via.

L’ex marito però ha sempre sostenuto che la donna, lo avesse lasciato dopo che lo ha tradito con il coinquilino dell’appartamento di sotto, che aveva l’età della figlia.

Questo è quello che sostengono anche le figlie, per questo non voglio perdonare la madre.

La donna però sostiene di non aver tradito il marito e di essersi allontanata solamente perchè ormai con l’ex non andava più bene a causa del suo atteggiamento da padre – padrone.

Di certo ha sbagliato il modo di andare via, per questo ha invitato le tre figlie in studio, per farsi perdonare e per provare a trovare nuovamente il rapporto che avevano un tempo.

In studio si presentano Salvatrice con il Marito Gioacchino, Rossana con il marito Fabio e la piccola di casa Desirée.

Le tre sorelle lasciano parlare la madre, anche se dalle loro facce non sembrano convinte delle parole che pronuncia la donna, che dice: “Mi mancate, mi manca tutto di voi. Sto male. Io mi immergo nel lavoro per non pensare e per andare avanti.”

E ai mariti delle figlie dice: “Gioacchino, Fabio con voi ho avuto un rapporto bellissimo. Aiutatemi a far pace con le mie figlie”.

Ma le tre figlie non sembrano proprio volerne sapere e Maria, che in tutti i modi sembra cercare un punto d’incontro, non sembra riuscire nell’intento.

La più arrabbiata sembra Salvatrice che con un tono molto forte si scaglia duramente contro la madre usando delle frasi che hanno fatto rabbrividire molti utenti del Web.

Ecco le parole pronunciate dalla ragazza: ” Per 25 anni è stata una brava madre, ora invece non la riconosco più. Ci ha preso in giro per tutto il tempo. Io non la riconosco completamente. Per come è stata lei per vent’anni. Per come ci ha cresciuto. Per i valori che aveva”.

La donna prova ad insistere e cerca di convincerle ad aprire la busta per riabbracciarle, ma le tre sorelle non hanno la minima intenzione.

Si sono sentite prese in giro dalla mamma e dicono che ormai non la riconoscono più.

Quando Maria tenta il tutto per tutto, cercando di farle ragionare sul bene che la madre ha fatto per tutte loro nel corso degli anni, una delle figlie, replica che non ha fatto altro che quello che è normale faccia una mamma.

Maria si agita un po’ e rimprovera velatamente Salvatrice dicendo che non esiste un prontuario in cui c’è scritto come deve comportarsi una madre e ribatte: “Ogni volta è come se ci fosse un codice da rispettare come madre e quando si fa qualcosa di diverso viene cancellato tutto il resto”

E quando Maria dice “Ma secondo voi, vostra Madre vi vuole bene”, una delle figlie risponde ” Non ci interessa saperlo”

Patrizia supplica le figlie, dice di stare male senza di loro, ma irremovibili e senza remore rispondono “Non ce ne frega niente di lei.”

Se vi siete perse questa storia, potete rivederla cliccando QUI