La Fiat Panda di Gianni Agnelli venduta ad un prezzo record. Chi lo avrebbe mai detto che una panda potesse valere tanto.

Probabilmente anche voi in famiglia avete avuto una panda, una delle macchine più diffuse in italia. Ma mai avreste potuto immaginare che una panda oggi potesse valere un prezzo da capogiro.

Infatti recentemente una Panda 4×4 è stata battuta all’asta per 37mila euro. Sì, avete capito bene. Ovviamente non stiamo parlando di una Panda normale, ma di quella di Gianni Agnelli.

Il modello è la versione Trekking del 93, in argento metallizzato con i doppi profili blu e neri tipici di casa Agnelli. È il prezzo più alto mai raggiunto da una Panda durante un’asta.

Gianni Agnelli ne è stato il proprietario e il noto avvocato l’ha guidata a Saint Moritz fino al 2001 e faceva parte della flotta di 11 Pande che l’avvocato amava avere nei luoghi che era solito frequentare.

Nel 2018, la vettura è tornata in orbita Agnelli. L’auto è passata a Garage Italia, azienda di proprietà di Lapo Elkann che trasforma ogni esemplare di auto in veri e propri pezzi unici, oggetti da collezione che sono immancabili nel garage di casa di un collezionista di auto che si rispetti.

La Panda è stata per così dire ristrutturata e gli interni sono stati resi in tela blu a quadri, firmati da Vitale Barberis Canonico, il più antico lanificio italiano, che si è occupato anche di rivestire i sedili anteriori, la panchetta posteriore, il centro del cruscotto e i pannelli delle portiere.

Dal punto di vista estetico, la 4×4 di Fiat è però rimasta così com’era per non snaturarne il progetto originario: la scocca è stata lasciata in color argento metallico con strisce orizzontali blu e nere.

Anche il motore 1.1 Fire, 54 cavalli, potentissimo, quello che permetteva di salire anche le zone più ripide di un luogo è rimasto lo stesso.

Dopo che gli esperti del team Elkann hanno apportato le modifiche di cui sopra, e dopo esser passata per alcune esposizioni importanti, l’ultimo proprietario ha deciso di venderla e per farlo si è affidato alla casa d’aste Bolaffi.

Potrebbe interessarti anche:  Cristiano Ronaldo fa vedere la sua nuovissima auto: una Rolls Royce dal prezzo da capogiro