La donna si riprende mentre getta le ceneri del marito nella spazzatura “per tutte le volte che mi ha maltrattato”


Dopo la scomparsa di una persona cara in genere i familiari vivono nel suo ricordo e cercano di rendere omaggio ai suoi resti o al suo sepolcro. Ma la storia che vogliamo raccontarvi oggi è l’esatto opposto di quanto abbiamo detto. Una donna di nome Marsha Widener, dell’Oklahoma (Stati Uniti), si è ripresa mentre gettava nella spazzatura le ceneri del marito defunto.

Stando a quanto Marsha racconta, il marito Donald Lee Widener era un autista di camion dei rifiuti. Per tale motivo ha scelto di gettarne le ceneri in un cassonetto, ma le vere ragioni dietro a questo gesto sono molto più complesse. Secondo Marsha, Donald non ha fatto altro che infondere dolore e tristezza a tutte le persone a lui care. Sia a lei, che ai suoi figli, e perfino ai suoi stessi genitori, ai quali non ha mai voluto bene.


credit: Youtube/Final Goodbye To The Nasty Bastard

La donna non prova alcun rimorso nel compiere questo gesto, anche perché sono stati i suoi stessi figli a chiedergli apertamente di sbarazzarsene. La loro intenzione era quella di gettare queste ceneri all’interno della toilette di casa, ma la donna ha preferito optare per un’altra soluzione.

Più volte nel suo video ripete come la sua intera famiglia abbia terribilmente sofferta a causa di Donald Lee Widener. Per prima cosa apre l’urna del marito, tirando fuori un sacchetto in plastica contenente le sue ceneri. Ne getta gran parte, versandole nel cassonetto dei rifiuti davanti casa, fin quando inizia a caderne anche sul prato.


credit: Youtube/Final Goodbye To The Nasty Bastard

A questo punto inizia a calpestarle, ed infine se ne sbarazza lanciando il contenuto rimanente all’interno del bidone della spazzatura. La testimonianza di Marsha è anche indirizzata a sensibilizzare sul tema delle violenze domestiche, dimostrando che in fondo si raccoglie ciò che si semina.

In vita l’uomo era sempre stato violento, con tutta la sua famiglia, nei confronti della donna e dei suoi stessi figli. Per questo motivo dopo la sua dipartita, tutte le persone vicine a lui hanno preferito dimenticare sia lui che i traumi subiti.


credit: Youtube/Final Goodbye To The Nasty Bastard

La vicenda ha causato diverse controversie tra gli utenti della rete, e in molti hanno sostenuto come fosse irrispettoso disfarsi delle ceneri. Molti altri utenti hanno invece capito le ragioni dietro a questo gesto, e hanno giustificato Marsha e la sua decisione. Vi lasciamo alla visione del video: