La confessione di Natalia Estrada: “Ecco perchè ho lasciato il mondo dello spettacolo. A casa non ho neanche la tv!”

L’ormai ex-showgirl spagnola, Natalia Estrada, oggi 47enne, in una lunga intervista rilasciata a Dipiù qualche mese fa, spiega come mai ha deciso di allontanarsi dai riflettori e dal mondo della televisione che la rese famosa a partire dal 1992, con la conduzione del programma “Il gioco delle coppie” insieme all’ex marito Giorgio Mastrota.

Oggi, racconta Natalia, non ha neanche la TV in casa e non ne sente per niente la mancanza.

Vive in campagna circondata dai suoi cani, gatti e soprattutto cavalli, la sua grande passione. Infatti, proprio con l’attuale marito, Andrea Mischianti, gestiscono un maneggio a Cortazzone, in provincia di Asti.

Ha quindi ritrovato la propria dimensione grazie a questa nuova vita immersa nella natura e a contatto con i suoi amati animali e non si pente affatto di aver lasciato definitivamente il mondo dello spettacolo, anche perché ormai riesce a godere ogni giorno delle grandi soddisfazioni che le offre questa scelta di vita fino al punto di non sentire neanche più il bisogno di andare in vacanza perché la sua campagna le dà tutto ciò di cui ha bisogno.

Ogni fine settimana, Natalia ed il marito, girano l’Italia per tenere corsi di equitazione, cercando di avvicinare i soprattutto i più piccini a questo fantastico mondo. La sua vita, quindi, è indubbiamente cambiata in meglio.

Sono lontani gli anni in cui Natalia debuttò al cinema nell’indimenticabile commedia “Il ciclone” al fianco di Leonardo Pieraccioni e Massimo Ceccherini.

La ritroviamo oggi sicuramente diversa, ma senza dubbio più felice, ormai diventata anche nonna, grazie a Natalia jr, figlia avuta dal matrimonio con Giorgio Mastrota.

La nascita del nipotino ha aiutato anche a riavvicinarsi all’ex marito con cui ora ha un rapporto di stima reciproca dopo anni di lontananza.

LEGGI ANCHE: Ricordate Ermanno Rossi, bravissimo ballerino di Saranno Famosi il vecchio Amici di Maria De Filippi? Ecco com’è e cosa fa oggi