‘La Bestia’: Ecco l’auto che usa Donald Trump per i suoi viaggi istituzionali! All’interno si nascondono delle tecnologie alla 007


I grandi presidenti hanno grandi auto, mezzi utili per spostarsi da un luogo all’altro e nei viaggi istituzionali, mezzi ovviamente blindatissimi.

La sicurezza è da mettere al primo posto per il presidente di uno Stato. Ma avete mai visto l’auto con cui si sposta Donald Trump? La sua auto è a prova di bomba, pesa 8 tonnellate, è lunga come un Suv.

Inoltre ha porte in acciaio che pesano come quelle di un Boeing 757. Sono porte sigillate e pronte a resistere ad attacchi di ogni tipo, biologici e chimici compresi.

Il suo nome è The Beast, La Bestia. L’auto presidenziale ha le sembianze di un blindatissimo rifugio su 4 ruote: berlina nera, parte di una flotta di 12 auto dal costo di un milione e mezzo cadauna.

È un’auto perfetta, realizzata per il Presidente e la sua famiglia. Molti la paragonano a un carrarmato. Resiste ai proiettili, la carrozzeria è rinforzata e blindata con placche spesse 20 centimetri fatte di acciaio, titanio, alluminio e ceramica.

Anche i finestrini sono inviolabili e anti-sfondamento. L’auto ha anche delle scorte di ossigeno, in caso di attacco chimico, e delle sacche di sangue. Anche le gomme sono rinforzati e possono sfrecciare anche se forati.

All’interno ci sono anche pistole e lacrimogeni. L’auto è fabbricata da General Motors e ha anche telecamere a infrarossi e un sistema antincendio. Non tutti possono guidarla, bisogna essere molto preparati.

L’auto ha anche un’antenna che consente la comunicazione in tempo reale con Washington e con il Pentagono. Un mostro invincibile che però, durante un viaggio di Obama in Israele è finito a terra, perché l’autista sbagliò carburante durante il rifornimento. Sembra uno scherzo ma è così. In ogni caso rimane un mostro incredibile, impossibile da violare.