Katrina e Dave hanno una famiglia eccezionale con tre figli. “Ho imparato ad ignorare le risate, gli sguardi”

Oggi vi parliamo di una storia incredibile. Una famiglia che ha commosso il mondo. Tutti i membri che ne fanno parte sono di piccola taglia, solo un bambino è di taglia normale.

Katrina, 39enne, non è l’unico membro della famiglia affetta da nanismo, anche suo marito Dave, loro sono una famiglia eccezionale. I due non si sono persi d’animo e hanno dato alla luce tre splendidi figli.

Foto: Thatslife

Katrina si è sempre sentita bene, non ha mai sofferto per la sua condizione e ha voluto educare i figli in questo senso. Ha condiviso la sua storia con tanto coraggio e felicità, nonostante le difficoltà che possono essere generate da una simile condizione.

Prendersi cura della loro prima figlia, Charlotte, è stato facile, la madre lavorava in un reparto di maternità e sapeva come prendersi cura del bambino.

Ma ovviamente alcuni problemi ci sono stati, le sue braccia erano più corte e ha dovuto dar da mangiare alla figlia poggiandola su un cuscino. E doveva usare entrambe le mani per tenerla

Per il secondo figlio, i problemi furono diversi, il bambino non riusciva a respirare ed era affetto da una strana sindrome. È morto a sole sei settimane. Un dolore enorme per loro.

Ma successivamente sono arrivati Noah ed Elia. Questo è cresciuto in fretta e ha subito superato i suoi fratelli, dimostrandosi essere una grande sorpresa.

Era il più alto e il più grande della famiglia. I genitori sono molto orgogliosi della famiglia che hanno costruito e a loro niente importa dei limiti o dei pregiudizi che la società impone in questo senso.

Quello che conta è vivere bene e felici, in modo sicuro e spensierato. Una storia incredibile che dimostra come basta volere delle cose per raggiungerle.

Potrebbe interessarti anche: Ricordate l’alieno di “Ciripiripi Kodak”? Che fine ha fatto il protagonista 32 anni dopo il primo spot?

Articoli correlati