Impara come sbloccare i tubi di casa in meno di 5 minuti con questo trucchetto

Un tubo ostruito può essere un problema molto serio per l’armonia di una casa, giungendo a creare situazioni di disagio molto fastidiose. Oltre ai classici sgorganti chimici, venduti in commercio, esistono dei rimedi “della nonna” con cui riuscire perfettamente nell’intento, senza dover ricorrere a prodotti pericolosi o costosi, ma semplicemente sfruttando alcuni ingredienti che già possediamo tra le mura domestiche.

Stiamo parlando di bicarbonato di sodio e aceto bianco.
Un tubo ostruito solitamente genera un trabocco delle acque reflue e i cattivi odori finiscono inevitabilmente per invadere la nostra casa, nei casi peggiori, anche gli stessi liquami potrebbero fuoriuscire dalle tubature.

credit: mohamed_hassan

Le cause sono da attribuire ad accumuli di cibo, capelli e altri detriti, persino strati stessi di sapone.

Quindi come facciamo per sturare in modo semplice il nostro tubo intasato?

Munitevi di:
300 ml di aceto bianco
100 g di bicarbonato di sodio
2 litri di acqua calda

Fate bollire l’acqua in un contenitore e abbassando il livello della fiamma, aggiungete l’aceto bianco. Continuate a mantenerlo in cottura per altri 10 muniti.
Nel frattempo versate il bicarbonato di sodio nel tubo e versate su di esso il misto di acqua e aceto.
Lasciate che il prodotto agisca fino al giorno successivo, dopodiché fate scorrere dell’acqua calda per far sì che tutti gli eventuali residui, che ostruiscono il tubo, siano eliminati e rimossi, garantendone la completa liberazione.

credit: Brett_Hondow

Se l’acqua ristagna nel lavello, è consigliabile utilizzare la classica ventosa, o sturalavandini, per appianare il flusso delle tubazioni. Effettuate delle solide pressioni, evitando di sollevarlo, in modo da formare quella pressione necessaria, per espellere l’ostruzione.

Se c’è qualche oggetto incastrato all’interno del tubo, sfruttate un appendiabiti in metallo e utilizzate l’estremità per farne un gancio, con cui rimuovere facilmente qualunque cosa ostruiva il tubo di scarico.

Infine come ulteriore espediente per eliminare le ostruzioni di grasso che possono condizionare il lavello della cucina, del bagno o il wc, potete utilizzare circa 5 cl di detersivo per piatti, accompagnato da abbondante acqua bollente, per permettere allo sporco di essere eliminato senza ulteriori preoccupazioni.