Impara a piantare la tua frutta e verdura in casa, è più facile di quanto pensi

Molti non sanno che si può produrre la frutta e la verdura nella propria casa, pensano solo che ci voglia una discesa infinita di terreno, ma così non è.

Se siete amanti degli orti, preferite mangiare cose sane e volete risparmiare qualche euro, vi insegnamo come fare a produrre la furtta e la verdura che vi piace, direttamente a casa vostra.

Ecco qualche istruzione e un video esplicativo che troverai in fondo

Fragole

Cosa ti serve: fragole, pinzetta, guscio d’uovo, terra
Questo è il procedimento: Usa un paio di pinzette e seleziona i semi della fragola, passa questi semi nel guscio d’uovo pieno di terra, ricorda di mantenere il terreno umido mentre i semi mettono radici.

Impara come dividere le uova quando le apri, così da conservare il guscio. Ecco cosa devi fare: prima devi colpire la parte superiore dell’uovo con un cucchiaio finché non si forma una crepa. Il secondo passo consiste nel togliere la parte superiore del guscio d’uovo, lasciando un buco abbastanza grande, metti da parte gli albumi e manteni il tuorlo al suo interno fino a quando non si trova con il guscio vuoto, versare la terra all’interno.

Ananas

Cosa ti serve: ananas, bastoncini, barattolo di vetro, acqua, terra
Questo è il procedimento: Taglia il gambo dell’ananas, quindi rimuovi alcune foglie esterne, piazza quattro bastoncini attorno allo stelo. Metti le bacchette intorno al bordo di un barattolo in modo che la base del gambo sia immersa nell’acqua. Passa il tutto nella terra dopo 6-8 settimane.

Champignons

Cosa ti serve: chicchi di caffè, barattolo di vetro, funghi, filtro per caffè, banda elastica, stuzzicadenti
Istruzioni: Aggiungi i chicchi di caffè in un barattolo di vetro, rimuovi la parte superiore dei funghi in modo che rimanga solo lo stelo, premi il gambo nei fondi di caffè. Avvolgi un filtro per caffè sopra la parte superiore del barattolo e fissalo con un elastico. Ora fai qualche buco nel filtro del caffè con uno stuzzicadenti. Conserva in un luogo umido e ombreggiato per 3 settimane.

Lamponi
Cosa ti serve: lamponi, colino, ciotola, cucchiaio, acqua, guscio d’uovo, terra
Procedimento: Premi i lamponi nello scolapasta con un cucchiaio per separare i semi. Versa l’acqua sopra i lamponi schiacciati per aiutare a setacciare i semi. Aspetta che i semi si asciughino. Aggiungi la terra nel guscio di un uovo. Completa con alcuni dei semi di lampone. Conserva in un luogo soleggiato.

Avocado
Cosa ti serve: avocado, stuzzicadenti, barattolo di vetro o un bicchiere di acqua
Procedimento: Taglia un avocado e togli l’osso, metti 4 bastoncini intorno all’osso, metti le bacchette sul bordo di un barattolo di conserve finché la base del seme non è immersa nell’acqua. Trasferisci tutto nella terra dopo 6-8 settimane

Ciliegie

Cosa ti serve: ciliegie, ciotola, paglia, guscio d’uovo, terra
Procedimento: Rimuovi i semi dalle ciliegie con una cannuccia fino a quando l’osso esce. Lascia asciugare i semi e trasferiscili in un guscio d’uovo pieno di terra. Tieni in una zona soleggiata.

Peperoni
Cosa ti serve: peperoni, coltello, ciotola, guscio d’uovo, terra
Procedimento: Taglia il peperone e rimuovi lo stelo dai semi. Raschiare i semi in una ciotola. Trasferisci alcuni semi in un guscio d’uovo pieno di terra. Passa in un vaso più grande dopo 8-10 settimane.

Limoni
Cosa ti serve: limone, coltello, guscio d’uovo, terra
Procedimento: Taglia un limone in due. Rimuovi i semi. Trasferisci un seme in un guscio d’uovo pieno di terra. Premere il seme sul terreno e coprirlo.
Trasferire in un terriccio più grande dopo 2 settimane.
Nel video qui sotto puoi vedere come sono fatti questi trucchi:

Quale ti è piaciuto di più? Lascia la tua opinione nei commenti.