Il tumore non le permetterà di vivere a lungo, lascia al figlio bigliettini e non solo per quando sarà morta

A Tyla Livingstone, di Fife, in Scozia, è stata diagnosticato l’anno scorso il glioblastoma, una forma rara e mortale di cancro al cervello maligno.

Lei è una mamma di 22 anni ed ha pianificato già tutto per il figlio di due anni, quando lei non ci sarà più

Devastata dalla sua diagnosi, che le concede da due a cinque anni di vita, Tyla iniziò a preparare il figlio Preston a ricordarla il più possibile.

Ha detto al Sun: “So che il mio tempo sta per scadere, sono passati 14 mesi dalla mia diagnosi, voglio solo sfruttare al massimo il mio tempo con Preston, è un bambino sveglio ed è così intelligente, capisce che sono malata.”

La donna per non farsi dimenticare dal figlio quando non ci sarà più ha deciso di scrivere dei biglietti per lui.

“Comincerò a scrivere i suoi biglietti d’auguri a breve, così che possa aprirli quando me ne sarò andata”

Gli racconterò la mia storia “sto conservando anche per lui: le ciocche dei capelli, la maschera per la radioterapia.”

Il motivo? “Ho bisogno che sappia che la sua mamma ha combattuto disperatamente per stare con lui, che lo amava così tanto e non ha scelto di lasciarlo.”

La donna ha raccontato il suo stato d’animo nell’affrontare questa difficile situazione.

“È straziante, mi sento così in colpa per qualcosa che non posso controllare, ma combatterò per vivere il più possibile.”

“Il mio obiettivo principale è vederlo andare a scuola e ricordare a lui chi sono e la mia voce, ma sarò sempre con lui nel suo cuore”.

Tyla condivide regolarmente le foto di Preston, citazioni motivazionali e aggiornamenti sulla sua pagina Instagram.

Una citazione dice: “Ieri qualcuno mi ha detto ‘Non avrei mai immaginato che tu abbia passato quello che hai, ti mantieni così bene’. E in quel momento ho capito, non è quello che ti succede, è come lo gestisci “.

Il suo obiettivo è anche quello di essere una “voce per tutte le donne malate terminali”.

Tyla sta affrontando questa sfida con coraggio e determinazione, la sua voglia di vivere e il suo coraggio possono essere d’ispirazione per quanti stanno affrontando una battaglia difficile.

Total
1
Shares
Related Posts