Il trucco che gli hotel usano per rimuovere i resti di sapone e calcare dalla doccia e farli sembrare nuovi !!

Ecco un modo semplice per far scintillare la doccia, senza sforzo. I rubinetti della doccia si sporcano facilmente, con l’acqua e il sapone spesso non brillano come dovrebbero. E non tutti conoscono i trucchetti per pulirli al meglio, senza grandi sforzi o costi.

Questa meravigliosa tecnica è in realtà molto semplice e ti permetterà di smettere di usare sostanze chimiche in casa, sfruttando i benefici delle ricette naturali. Infatti i prodotti che solitamente usiamo per la pulizia possono non essere la migliore soluzione per quanto riguarda la nostra salute, poiché sono sempre dei prodotti chimici.

Esistono delle soluzioni alternative naturali che ti permettono di non utilizzare prodotti chimici, quindi perché non provare?

In questo articolo otterrai tutti i dettagli necessari affinché tu possa godere di questi meravigliosi benefici, la cosa migliore è anche che risparmi.

Quindi non aspettare oltre. Leggi cosa ti serve per questo semplicissimo rimedio, rimarrai sorpreso dai risultati finali.

INGREDIENTI:

– Bicarbonato di sodio
– Dentifricio alla menta
– Sapone per piatti
– Mezzo limone

Come pulire:

In una ciotola aggiungere il bicarbonato di sodio, il dentifricio alla menta, il sapone per i piatti e mezzo limone, quindi mescolare tutto con un cucchiaio fino a quando non diventa schiumoso.

Con una spugna imbevuta con un po’ di prodotto è possibile pulire i rubinetti, farai brillare al massimo la tua doccia.

E voi avete mai provato a non utilizzare prodotti chimici per pulire la vostra doccia?

Proverete questo rimedio? Fateci sapere come va.

LEGGI ANCHE: Detergente fatto in casa per pulire il grasso incrostato. Molto efficace ed economico