Il ‘tiktoker’ che ‘ricarica’ oggetti domestici come se fossero armi nel miglior stile sparatutto

A volte delle semplici azioni di routine, come sostituire le batterie di un elettrodomestico, cambiare una normalissima lampadina o rimuovere dallo scomparto nell’apposita “pistola”, un flacone di silicone, possono rendere la nostra vita molto simile a quella di un personaggio dei videogame.

Un utente di TikTok ha lasciato di stucco migliaia di persone presenti sulla famosa piattaforma social cinese, dedicandosi alla creazione di alcuni particolari video, che “simulano” le azioni di ricarica delle armi, famose in tantissimi videogiochi sparatutto in prima persona.

A volte un’azione del tutto consueta cambia totalmente aspetto con i giusti movimenti e i perfetti effetti sonori. Basta davvero poco per rendere più fantastica un’esperienza davvero semplice, come ad esempio mettere un pezzo di pancarré nel tostapane.

Osservando le clip di questo utente sembra proprio di trovarsi immersi nei mondi videoludici di “Halo”, “Doom” o “Half-Life”. Le brevi clip di questo utente hanno anche delle simpatiche sovrapposizioni sullo schermo, che mostrano un classico contavita, tipico di molti videogiochi, un livello di armatura e il numero di proiettili presenti sull’arma.

Ovviamente la parte più esilarante è data dai buffissimi suoni riprodotti, che emulano perfettamente quelli sentiti in tantissimi videogiochi. A realizzare queste divertenti clip è stato un artista di videogiochi in 3D di nome Kommader Karl.

Nonostante i suoi video sembrino qualcosa di anomale e poco allettante, riescono ugualmente a tenere incollati allo schermo milioni di persone, che sono rimaste totalmente ipnotizzate dalle sue speciali performance.

Questo ragazzo ha la giusta abilità e fantasia per trasformare qualsiasi oggetto in una possibile “arma da fuoco dei videogiochi”, passando dai giocattoli per bambini a delle lampade da tavolo.

I commenti ricevuti sul suo profilo sono veramente tantissimi e ogni breve clip da lui pubblicata diventa virale nell’arco di pochissimo tempo, dimostrando come ogni singolo aspetto della vita può risultare divertente, se si riesce a pensare fuori dall’ordinario.

Total
8
Shares
Related Posts