Il ‘sussurratore di procioni’ nutre questi animali ogni notte come promessa alla sua defunta moglie [VIDEO]

James Blackwood è un agente di polizia in pensione, residente in Scozia. Da qualche mese è diventato famoso come “L’uomo che sussurra ai procioni” e la sua storia è molto commovente. Nel lontano 1999 la moglie di James portò in casa un procione trovato in strada gravemente ferito, poiché probabilmente investito da un automobilista distratto.

La donna si prese cura di quest’animale finché non guarì completamente.
A quel punto l’animale fu rimesso in libertà, ma dopo poche ore tornò alla porta di James e della moglie, in attesa di cibo. Così, il piccolo procione diventò il loro amico peloso.


credit: Youtube/James Blackwood – Raccoon Whisperer

Purtroppo dopo poco tempo la moglie di James morì, ma prima di morire si fece promettere dal marito che si sarebbe preso cura dei gatti e del procione. Ovviamente James ha mantenuto la promessa, e ancora oggi, a distanza di anni, continua a prendersi cura di questi meravigliosi animali che ormai si sono moltiplicati!

Ogni notte questi fantastici procioni si presentano alla porta di James e lui se ne prende cura. Ha iniziato a fare dei video e li ha pubblicati su Youtube per documentare la sua routine notturna ed è diventato una star. I video hanno tantissime visualizzazioni e James ha un gran seguito. Tutti i suoi follower gli lasciano numerosi commenti cercando di dargli consigli per curare al meglio questi animali, e addirittura gli offrono delle donazioni per aiutarlo.

Ma James non ha mai voluto accettare denaro, poiché lo fa con grande passione, e soprattutto con un grande amore verso la sua amata moglie, compagna di vita, alla quale ha fatto questa promessa, e che manterrà per sempre. I procioni della città di James possono vivere tranquilli, perché troveranno sempre James ad accoglierli e a sfamarli, e se necessario soccorrerli e curarli se in difficoltà.

LEGGI ANCHE: La giraffa diventata virale per il suo buffo modo di pascolare in mezzo alla savana: “Non riesco a smettere di guardarla” [VIDEO]