Il Sub viene “ingoiato” dalla gigantesca balena – Poi viene “risputato” e si salva

Quello capitato a Rainer Schift, regista di “Dive Expert Tours”, ha dell’incredibile.

Il 51enne del Sud Africa era partito con la sua squadra di sommozzatori per realizzare un documentario sul percorso intrapreso dalle sardine.

Ma durante le riprese è successo qualcosa di veramente inaspettato.

Nel porto di di Port Elizabeth, a est di Città del Capo probabilmente Schift si era avvicinato troppo ad una gigantesca balena che era li vicino, e a momenti come Pinocchio finiva direttamente nel ventre del grosso pesce.

Le balene che si trovano in quella zona sono conosciute come Bryde, crescono fino a 40-55 piedi di lunghezza, sono di colore grigio scuro e sono solite immergersi fino a una profondità di 300 metri.

Rainer, sotto lo sguardo dei suoi compagni di squadra rimasti attoniti, è andato a finere nella bocca della balena. Il gruppo di sommozzatori insieme a Rainer poco prima si trovavano lontani 25 miglia dalla costa per documentare un particolare evento naturale, ovvero l’unione di foche, pinguini, squali e balene per catturare i pesci.

Poco dopo quell’evento però il mare cominciò a muoversi in modo strano e Schimpf, si ritrovò proprio dentro la bocca del grosso animale. Il regista stava per filmare uno squalo che stava per catturare la sua preda, quando si ritrovò al buio, la balena lo stava per mangiare.

Intervistato da Barcroft Tv Schimpf ha raccontato che in quegli istanti non c’è tempo per aver paura, bisogna solo farsi guidare dall’istinto.

Di quegli attimi ha detto: “Ho trattenuto il respiro perché pensavo che si sarebbe immerso e mi avrebbe liberato molto più profondamente nell’oceano, era buio pesto dentro”

Le immagini di Schimpf sono state riprese dal suo collega Heinz Toperczer che era rimasto immobilizato e attonito guardando ciò che stava accadento al suo amico.

Schimpf appena è stato rigettato nell’acqua dalla bocca della balena, è potuto tornare nella barca. Illeso e senza un graffio, ma avendo vissuto una delle esperienze più incredibili della sua vita.

Di seguito potete vedere la notizia riportata da Barcroft Tv (in inglese)

Una storia assurda ma reale.