Il Real Madrid prevede delle multe per i giocatori indisciplinati. C’è un vero e proprio tariffario che va dai 250 a 3000 euro.

Seguire la giusta disciplina, in sport importanti e molto seguiti, come il calcio, ad esempio, è veramente fondamentale.

Campioni assoluti hanno fatto dell’allenamento e della disciplina un vero e proprio mantra che li ha resi quelli che sono.

Il Real Madrid, forse anche complice un rendimento della squadra non proprio ottimale, ha deciso di imporre ai suoi giocatori regole ferree per evitare che possano finire in determinate situazioni, che metterebbero il club e la società in cattiva luce e per tornare a dettare legge in Europa come qualche anno fa.

Foto: Instagram/ zidane

Deportes Cuatro ha svelato, in questo senso, le multe che la società farà pagare ai suoi atleti in caso di alcuni comportamenti non convenzionali.

Le multe sono molto salate e vanno dai 250 ai 3000 euro e colpiranno le tasche dei giocatori indisciplinati.

Il regolamento include anche sanzioni sul fatto di essere in sovrappeso, o per l’utilizzo dello smartphone in luoghi non appositi, per la mancata risposta alle convocazioni del coach e via dicendo.

Innanzitutto i giocatori sono obbligati ad arrivare almeno 45 minuti prima dell’avvio dell’allenamento se non si attengono alle regole devono pagare.

Esiste un vero e proprio tariffario delle multe.

Ecco la lista :

Se i giocatori arrivano con 5 minuti di ritardono devono dunque pagare una multa para a 250 euro.

Se il ritardo è dai 5 ai 15 minuti, la multa ammonta a 500 euro.

Se invece è oltre i 15 minuti allora la tariffa da pagare è 1000 euro e via dicendo.

Se per esempio si salta un’intere sessione senza un motivo ritenuto valido, l’importo da pagare come pegno è addirittura di 3000 euro.

Inoltreè vietato usare il cellulare mentre si è dai fisioterapista, se non ci si attiene alla regola la multa prevista è di 250 euro.

Se il telefono è usato quando si è in bus con la squadra allora la multa prevista è di 500 euro, arriva a 1000 euro se lo si usa addirittura negli spogliatoi.

Inoltre ogni calciatore deve stare attento alla linea, ogni aumento di peso costa 250 per ogni chili di troppo.

Invece la multa va dai 250 ai 1000 euro se si lascia Madrid senza aver prima informato la società.

Insomma regole durissime, ma forse è anche giusto che professionisti strapagati come calciatori di questo livello si attengano a regole durissime per cercare di rendere al massimo.ò

Voi cosa ne pensate?

Potrebbe interessarti anche: Perché il calciatore Edgar Davids, ex Juventus, indossava sempre gli occhiali in campo? Ecco il motivo