Il prete si presenta a Britain’s got talent e fa piangere addirittura il più duro dei giudici

Questo sacerdote irlandese incanta tutti con la sua esibizione, fa persino piangere il più duro dei giudici di Britain’s got talent.

Quando dicono che alcuni talenti sono stati donati da Dio forse non hanno poi tanto torto, potrebbe essere questo il caso?

Stiamo parlando di Padre Ray Kelly, un sacerdote irlandese dalla voce straordinaria che svolge la sua attività presso le chiese di Santa Brigida e Santa Maria nella cittadina di Oldcastle, nella contea di Meath.

Il prete ha decido di esibirsi alla competizione di talenti del talent show molto noto in diversi Paesi, conosciuto col nome di Britain’s got talent (Italia’s got talent).

Pdre Kelly ha trascorso quasi la sua intera vita a pregare e dedicarsi a Dio, ma nel poco tempo libero a disposizione si è dedicato a una delle sue grandi passioni, il canto. Raramente l’uomo si era esibito con parenti e amici ma non credeva che sarebbe mai approdato sul palco di Britain’s got talent.

Infatti invece di continuare a nascondere la sua voce il prete ha decido di condividerla con il mondo. Ha scelto di interpretare il celebre brano dei REM “everybody’s hurt” eseguendolo in maniera strepitosa e commovente, con un’interpretazione da brivido.

Alla fine della sua esibizione il sacerdote ha ottenuto plurimi complimenti e approvazione da parte sia del pubblico della giuria che lo ha elogiato con forti applausi e una standing ovation.

Del resto non è la prima volta che un membro della chiesa si presenta a questo tipo di programmi per dimostrare le sue doti canore, ricordate suor Cristina a TheVoice?

Se l’esibizione di questo prete è piaciuta anche a voi, condividete il video sulla vostra pagina

Credit: Youtube/Britain’s Got Talent