Il pensionato talentuoso stupisce i giudici con la sua interpretazione di Unchained Melody

Quest’uomo nonostante la sua età piuttosto matura con la sua interpretazione di “Unchained Melody” lascia il pubblico senza parole.

Il talento, si sa, non fa caso a forma e dimensione e si cela spesso dietro i soggetti più impensabili.

Del resto, sono molti gli esempi di cantanti che anche in età avanzata continuano a condurre brillantemente la loro attività.

Proprio questo è lo scopo che con il suo spirito “The Voice senior” voleva dimostrare.

Si tratta infatti di una versione del famoso format, che si occupa di scovare e formare talenti, rivolti, però, a un’utenza di età maggiore.

Il protagonista della nostra storia si chiama Renè Bishop e si è esibito a The Voice senior in Olanda, insieme a molti altri cantanti estremamente talentuosi, più o meno suoi coetanei.

Molti sono stati i pensionati ricchi di doti ad esibirsi sul prestigioso palco, ma Renè aveva qualcosa in più che ha rapito il cuore dei giudici.

L’anziano ha decido di interpretare davanti al pubblico e alla giuria un classico della musica, si tratta del brano del grande Elvis Presley “Unchained Melody”.

I giudici hanno addirittura affermato che ascoltare la splendida voce di Renè, gli abbia dato la sensazione di avere il Re del rock and roll sul palco in carne e ossa.

Non appena l’uomo ha intonato le prime note subito il pubblico è esploso in un boato di consensi, non riuscendo a trattenersi fino alla fine dell’esecuzione del brano.

Alla fine della sua esibizione questo pensionato di ben 71 anni ha ricevuto una standing ovation da parte di tutto lo studio.

Se l’interpretazione di questo signore è piaciuta anche a voi, condividetela con i vostri amici

Credit: Youtube/The voice of Holland