Il padre con la faccia tatuata non riesce ad affittare una casa per sé e per i figli: “Mi discriminano”

Le scelte che certe persone compiono nella loro vita, possono influenzare moltissimo il loro futuro. Un uomo di 44 anni di nome Gareth ha scoperto a proprie spese che in tante occasioni, la nostra società non riesce ad essere di larghe vedute e la tolleranza non viene rispettata come si dovrebbe.

Quest’uomo ha una particolarità… una pelle quasi interamente ricoperta di tatuaggi. Il suo aspetto è un’estensione della sua personalità, tuttavia gli ha reso incredibilmente difficile svolgere alcuni semplici compiti, come ad esempio trovare una casa.

In passato quest’uomo ha avuto una vita turbolenta, cadendo persino nella tossicodipendenza, ma ormai da tre anni è sobrio e pulito e ogni giorno dimostra di essere un’altra persona rispetto al passato. L’unico ricordo della sua vecchia vita sono i tatuaggi che ha sul corpo, ma non avrebbe mai pensato di essere discriminato a causa loro.

Gareth sta vivendo un periodo molto difficile… esce da un complicato divorzio e sta cercando una nuova abitazione in cui andare a vivere e dove poter crescere i propri figli. Tuttavia sia a causa del suo aspetto, che del fatto che abbia come animali domestici un coccodrillo nano di nome Missy e un serpente, gli agenti immobiliari sembrano non ritenerlo affidabile al punto da concedergli una casa in affitto.

Molte volte, finché il rapporto con gli agenti immobiliari rimane telefonico non ci sono problemi di sorta, ma quando si incontrano di persona cambiano atteggiamento, diventando ostili e intrattabili. In questi mesi Gareth ha potuto contare sull’ospitalità di alcuni amici ed ha pagato numerose camere in hotel, tuttavia è impensabile continuare su questo piano.

Gareth ha sfruttato il web per inviare un messaggio disperato, dove racconta la sua situazione, nella speranza che qualcuno voglia concedergli l’opportunità di dimostrare di essere un individuo responsabile, e concedergli una casa in affitto, dato che persino le autorità locali hanno respinto la sua richiesta di aiuto, che non ritengono affatto legata a problemi di apparenza.

Total
92
Shares
Related Posts