Il mondo piange Edith González, la star di “Cuore Selvaggio”

Il mondo  delle telenovelas piange l’amata Edith González, la star delle telenovelas, ci ha lasciati prematuramente a soli 54 anni.

In Italia era conosciuta per la sua interpretazione di Beatrice nella telenovela “Cuore selvaggio” in onda dal 1993. La donna purtroppo non è riuscita a sconfiggere il male terminale che l’aveva colpita, si trattava di un cancro alle ovaie contro cui lottava da anni. Come se non bastasse anche il co-protagonista maschile della sua telenovela più famosa, Eduardo Palomo, è scomparso in giovane età, con un attacco cardiaco a 41 anni.

L”attrice messicana Edith González, era nota in buona parte del mondo, grazie a ruoli importanti in diverse telenovela. Fu la protagonista di “Cuore selvaggio”, telenovela sud americana la quale andò in onda per la prima volta nel nostro Paese nel 1993, e che fu trasmessa su Rete 4.

Negli ultimi tempi, le sue apparizioni in tv erano limitate alle reti messicane e era apparsa in diversi programmi per parlare della sua malattia, che ha condiviso con i suoi fans anche attraverso i social.

Purtroppo però l’attrice si è spenta il 13 giugno, dopo ben tre anni di cure.

Edith González nasce nel 1964 a Monterrey il 10 dicembre. Si fa notare subito come enfant prodige e inizia a recitare alla tenera età di 5 anni. A soli 14 anni fa già parte di un cast prestigioso come quello di “Anche i ricchi piangono”, oggi telenovela cult e conosciuta in tutto il mondo.

Ancora negli anni ‘ 70 lavora con il regista messicano René Cardona Jr., apparendo in ben 4 pellicole e lavorando con attori del calibro di Arthur Kennedy, Carroll Baker, Joseph Cotten, Lionel Stander. La sua formazione avviene a Los Angeles, Londra, New York e Parigi.

Wikipedia – Fotografía: Milton Martínez / Secretaría de Cultura CDMX

Ma il successo arriva con varie telenovelas come “Rosa selvaggia”, “Soledad”, recenti “Cielo rojo” e “Amore senza tempo”, ma è con “Cuore selvaggio” che diventa una grande star.