Il modo migliore per mantenere pulita la tua casa. Alcuni consigli

Tenere puliti gli spazi di casa è molto importante, infatti, una casa pulita è ottima per noi e per chi vive con noi. Liberarci dai germi anche più ostili può essere un’operazione molto semplice che ci aiuta a vivere meglio negli ambienti delle nostre case.

In questo periodo, soprattutto, tutti siamo più attenti all’igiene della nostra abitazione, ecco perché vogliamo darvi un po’ di consigli che potrebbero esservi molto utili.

Gli esperti di pulizia di Good Housekeeping ci dicono che il modo migliore per pulire la casa è farlo regolarmente, usare sulle superfici panni in microfibra e acqua calda o utilizzare dell’aceto bianco distillato come disinfettante naturale.

Ovviamente lasciare che tutto asciughi. È necessario disinfettare tutte le superfici dopo le operazioni preliminari. Gli esperti ci dicono che un buon detergente con base alcolica può essere ottimo, altrimenti anche candeggina domestica diluita in acqua fredda può rivelarsi molto utile per distruggere sporco e germi.

Le scarpe vanno tenute in un’area esterna in modo da non portare nulla all’interno. Ricorda sempre di risciacquare il panno in microfibra in acqua calda corrente, questo può aiutare a eliminare tutti i batteri, il panno se ben disinfettato potrà essere usato anche in seguito.

Per quanto riguarda il bucato, è utile tenere sempre i guanti a portata di mano, ricorda di usare sempre quelli usa e getta, non preferire i lavaggi troppo rapidi e usa le impostazioni più calde possibili per lavare i vestiti. Una volta fatto, falli asciugare per bene.

In un momento del genere ricordiamo a tutti di restare a casa e non uscire: fatelo solo per le operazioni necessarie, come detto dal governo. E ricordate che disinfettare casa spesso è molto importante, così come lavarsi le mani frequentemente.

Potrebbe interessarti anche: Acqua, alcool o luce ultravioletta, i diversi metodi per pulire e disinfettare il tuo cellulare