Il metodo che fa addormentare il bambino in meno di un minuto

I rtimi di sonno e veglia di un bambino non corrispondo a quelli di un adulto, un bambino tente a dormire molte ore e spesso resta sveglio quando gli adulti vorrebbero dormire.

E’ la legge naturale dei neogenitori, che spesso durante la notte devono vegliare i loro piccoli, che proprio in quei momenti, sembrano non abbiano invece intenzione di rilassarsi.

Spesso dunque i genitori si trovano a dover fare delle nottate, perchè i bambini sembrano scambiare il giorno con la notte.

Su internet sono molti i consigli che si trovano per i neogenitori, esistono tanti forum dove mamme e papà si scambiano pareri e informazioni.

Tra gli argomenti di più interesse c’è proprio quello che riguarda il sonno del bambino.

Ovviamento ognuno consiglia i metodi che adotta, c’è chi porta il bambino in una stanza al buio, chi lo culla e gli canta la canzoncina, insomma tutti provano di tutto per far si che il piccolo dorma.

Sul Web qualche tempo fa è apparso uno strano tutorial per addormentare il nascituro. Si tratta di una tecnica particolare, denominata “metodo del fazzoletto”.

Il video ha incuriosito milioni di utenti sul web.

Nel filmato si vede un bambino chiaramente assonnato, ma che sembra avere difficoltà ad addormentarsi. Così qualcuno usa un fazzoletto di carta sottile, a quanto pare per rilassarlo. Lo passa più volte sul viso del bambino e in pochi secondi sembra avere l’effetto desiderato.

Gli occhi del bimbo si chiudono e alla fine il piccolo si addormenta beatamente.

I commenti che hanno accompagnato il video sono stati diversi, alcuni hanno confermato l’efficacia del metodo e altri invece ne hanno smentito il successo.

Se sei genitori sta a te provare e dirci se questo metodo funziona.