Il messaggio di Silvia Provvedi dopo l’arresto del compagno.

Un periodo per niente facile per la giovane componente delle Donatella, la bellissima Silvia Provvedi infatti è tornata di nuovo sotto la luce dei riflettori a causa della vicenda che vede coinvolto il suo compagno. Dopo un periodo bello e delicato come la sua gravidanza, Silvia pare che stia facendo parlare di nuovo di se proprio per la storia del suo compagno Giorgio, da cui ha avuto la sua prima bambina.

La giovane sembrava aver ritrovato finalmente l’amore e la felicità insieme a Giorgio,dopo una storia tormentata con Fabrizio Corona, ma questa felicità è durata veramente poco. Nelle ultime settimane infatti si è parlato molto del suo compagno attualmente indagato ma Silvia ha voluto mettere a tacere il gossip e i pettegolezzi su di lui.

Foto: Instagram/Le donatella

Questo doveva essere un momento speciale per entrambi che dovevano godersi solo la nascita della loro piccola bambina, ma a quanto pare non è stato cosi. Oggi però Silvia preferisce non esporsi troppo sull’accaduto che vede coinvolto il compagno Giorgio. Al momento infatti la Provvedi insieme alla sua inseparabile sorella gemella Giulia, preferisce non parlare dell’accaduto per evitare di alimentare le voci del gossip. Tant’è che le due gemelle hanno anche deciso di disattivare i commenti sui social per evitare che questi alimentassero i pettegolezzi.

Silvia infatti vuole godersi questo momento davvero speciale insieme alla sua nuova famiglia, ma ha anche ritenuto opportuno spendere due parole sulla situazione del compagno Giorgio, mettendo a tacere quelli che sono gli odiosi pettegolezzi. Con un post su Instagram infatti Silvia ha espresso tutta la vicinanza al suo compagno Giorgio ribadendo ancora una volta quali sono, nonostante tutto, i sentimenti verso il suo compagno.

View this post on Instagram

❤️

A post shared by LeDonatella • SHOWGIRLS👯• DJ🎧• (@ledonatellaofficial) on

“Ritengo doveroso dover dire due parole alle tantissime persone che mi vogliono bene e che mi stanno esprimendo solidarietà. Vi ringrazio di cuore davvero tutti. Non parlerò più di questa triste vicenda che ha coinvolto me e tutta la mia famiglia fino alla conclusione delle indagini, perché penso sia una mancanza di rispetto nei confronti di una magistratura in cui ho sempre creduto e in cui credo tutt’ora.
Al mio compagno Giorgio rinnovo sempre di più il mio amore e la mia vicinanza. Grazie ancora a tutti vi abbraccio, Silvia❤”
Ha concluso Silvia.

LEGGI ANCHE: Arrestato per ‘Ndrangheta il compagno di Silvia Provvedi e padre della figlia Nicole, nata appena 4 giorni fa