Il gatto ti segue spesso in bagno? Dietro questo comportament c’è sempre una ragione

Chi ha deciso di adottare in casa propria un animale, deve accettare il fatto che non sarà mai più solo. Anche quando si tratta di gatti, infatti, nonostante la nomina di essere animali freddi, indipendenti e distaccati, in realtà sanno essere anche fin troppo coccoloni.

Spesso e volentieri, quando si hanno dei gatti in casa, possiamo assistere ad alcuni loro comportamenti che potrebbero farci storcere il naso, ma che comunque sorvoliamo in quanto i gatti sono soliti agire in modo stravagante.

Foto: pixabay/anlyu0

Una delle cose che capita più di frequente, come in molti avranno notato, è che il nostro micione  ci segue anche quando andiamo in bagno. Ma sapete il motivo che si cela dietro a questo particolare comportamento? Secondo alcuni studi effettuati, le motivazioni possono essere varie. Scopriamole insieme.

Emotività
Spesso capita che se il nostro gatto decide di seguirci anche in bagno, voglia significare che in quel momento senta il bisogno di ricevere maggiori attenzioni e abbia la necessità di sentirsi protetto e coccolato dal proprio padrone.

Gioco
Altre volte invece, se il nostro è uno di quei felini che amano giocare e sono sempre vivaci e attivi, può voler dire semplicemente che vede quel posto come il loro parco giochi personale, dove poter saltare e giocare come meglio credono.

Possesso
I gatti si sa, sanno essere molto possessivi e ogni angolo della casa è destinato solamente a loro. Se notano quindi che cerchiamo di tenerli fuori da una determinata stanza, pensano che quel luogo non è accessibile e questo per loro è inaccettabile.

Zona fresca
Soprattutto nel periodo estivo, spesso capita che i nostri amici felini vadano alla ricerca di luoghi con una maggiore freschezza e quindi girano tutti gli ambienti fino a quando non troveranno il posto perfetto dove stare a ronfare per qualche ora e il bagno è un posto fresco solitamente.