Il cambiamento di Raoul Bova. L’attore è notevolmente dimagrito, ha perso 20 chili. Le foto

Alla Festa del Cinema di Roma, il vero protagonista del red carpet è stato senza dubbio Raoul Bova, in compagnia della bellissima moglie Rocio Munoz Morales, che hanno incantato il pubblico con i loro dolcissimi baci. Tuttavia, ai fan dell’attore non è passato inosservato un particolare di una certa rilevanza, infatti sembra che il bel Raoul abbia cambiato molto il suo aspetto fisico e questo repentino mutamento, ha suscitato molte preoccupazioni.

È stato infatti inevitabile notare l’elevata perdita di peso dell’attore, rispetto alle sue ultime apparizioni pubbliche. Molti hanno temuto per la sua salute, ma fortunatamente è stato lo stesso Bova a rispondere, in un’intervista a TV Sorrisi e Canzoni e a raccontare gli ultimi avvenimenti e sconvolgimenti della sua vita.

Foto: Instagram/Raoul Bova

L’attore racconta che nell’arco di un anno e mezzo ha perso sia il padre che la madre, e tra la devastazione emotiva per questi eventi, e il fatto che si fosse anche rotto una gamba, il lavoro non stava andando per niente bene, in più essendo stato costretto al riposo forzato era ingrassato di circa 20 chili.

Questi eventi negativi lo hanno davvero portato sull’orlo di un baratro e hanno rotto i suoi equilibri, ma fortunatamente sembra che con grande forza di volontà, Raoul sia riuscito a ritrovare un po’ di serenità e riprendendo il giusto stile di vita ha potuto perdere tutto il peso accumulato.

View this post on Instagram

#repost @bestmovie_mag ・・・ gabriele Muccino fa il bis alla #FestaDelCinemaDiRoma. Presentato il corto "Calabria, Terra Mia". Diretto da #GabrieleMuccino, con protagonisti #RaoulBova e #RocioMunozMorales. “#CalabriaTerraMia” è un’opera sulla quale la presidente della #RegioneCalabria, #JoleSantelli, aveva puntato per raccontare in modo nuovo la #Calabria, la sua storia, le sue tradizioni. Il corto di #Muccino è un “piccolo grande film” che ha per protagonista la Calabria degli agrumi (clementina, cedro, bergamotto, limone di Rocca Imperiale), raccontata attraverso un percorso emozionale dalle immagini suggestive. . . . . 📸 Getty Images . #cortometraggio #romaff15 #rff15 #gabrielemuccinomovie

A post shared by Gabriele Muccino (@gmuccino) on

Raoul ha 49 anni e confessa che adesso si allena tutti i giorni, praticando due ore di nuoto al giorno e finalmente si sente bene con se stesso e carico di energie. Molti suoi fan lo ritengono addirittura troppo magro, per i suoi standard, ma lui ha ammesso di sentirsi assolutamente raggiante ed è felice accanto alla sua compagna, con cui sta lavorando insieme in un cortometraggio di Gabriele Muccino, “Calabria Terra Mia”. Inoltre l’attore ha di recente presentato anche il suo nuovo libro “Le regole dell’acqua. Il nuoto e la vita”

https://www.instagram.com/p/CGnloFcp5zI/

LEGGI ANCHE: Il cambiamento di Tiziano Ferro: ecco com’era prima di diventare il cantante di successo che conosciamo oggi.