I suoi due padroni muoiono nello stesso mese. Luna, il cane, li aspetta, sulla solita panchina


Chi ha un cane sa quanto il detto “il cane è il migliore amico dell’uomo” sia vero.

I cani che vivono in famiglia diventano veri e propri membri del nucleo familiare, e se qualcosa non va all’interno del suo gruppo anche lui risente del malessere.

Immagini: pixabay

Recentemente un cane della zona di Treviso sta vivendo un brutto momento. In pochi giorni embrambi i suoi padroni sono venuti a mancare e Luna, questo il suo nome, si è ritrovata sola con la sua sofferenza.

La coppia di Farra di Soligo, un piccolo comune italiano in provincia di Treviso, in Veneto, Guerrino Dorigo e la moglie Rosa Foltron, sposati da ben 59 anni, come raccontato dai media locali, purtroppo, a Febbraio sono venuti a mancare.

Il 16 febbraio infatti Guerrino si è spento, pochi giorni dopo, il 24 febbraio, la moglie, che soffriva di demenza senile, è deceduta.

Il cagnolino di famiglia,Luna, una piccola meticcia di color marrone, si è ritrovata sola, senza più l’affetto dei suoi due vecchi padroni.

Immagini: pixabay

La cagnolina, dopo la morte dei suoi due padroni, è andata a vivere nel vigneto della famiglia, curata e accudita da una delle tre figlie della coppia.

Qualche giorno la morte di Guerrino e Rosa, Luna però è sparita dal vigneto ed ha fatto preoccupare non poco la figlia della coppia che la teneva.

Luna è stata ritrovata dopo poco. Aveva percorso due chilometri ed era andata ad accovacciarsi sulla panchina cara ai suoi padroni.

La piccola Luna era sana e salva, ma era andate nel suo luogo del cuore, il suo gesto ha mostrato quando il piccolo cane stesse soffrendo per la mancanza dei suoi padroni, che possibilmente sperava di trovare proprio lì.

Il luogo speciale di Luna e dei suoi vecchi padroni era però vuoto e lei si è seduta come a volerli aspettare.

Immagini: pixabay

Una storia che arriva dritta al cuore e che ancora una volta racconta la fedeltà dei nostri amici a quattro zampe.

A volte l’affetto di un animale domestico, è più forte di tanti rapporti umani. Proprio come quello di Luna per Guerrino e Rosa.