I migliori consigli per mantenere in ordine il tuo guardaroba

2 min


Ogni volta che, nel cambio di stagione invernale o estivo, ci ritroviamo a sistemare i nostri capi di abbigliamento, cerchiamo sempre di posizionarli al meglio, in modo tale che possano essere più semplici da riporre e anche da trovare.

Esiste però un piccolo trucco, che non tutti utilizzano, che potrebbe renderci la vita più semplice, ovvero aggiungere degli accessori all’interno dei nostri armadi, in modo da trovare in modo immediato l’abito che stavamo cercando, senza rischio che questo si sia rovinato. Basterà infatti aggiungere qualche dettaglio come scaffali in più, ceste portaoggetti e vari accessori, che spendendo poco tempo e denaro, riusciremo a donare nuova vita al nostro armadio.


credit: pixabay/Victoria_Borodinova

La prima cosa da fare, prima di iniziare ad organizzare l’armadio, è capire gli spazi che possiamo occupare ed è importante che ce ne siamo uno più alto e uno più basso: il primo per cappotti o abiti lunghi, il secondo per camicie, pantaloni e cose più corte.

Dopo aver sistemato questa divisione, dobbiamo attenzionare le grucce che abbiamo. Con il corso degli anni si sono evolute anche queste, diventando sempre più all’avanguardia. Un piccolo trucco è quello di utilizzare le grucce removibili, in grado di impilare più indumenti in uno spazio ristretto e senza il rischio che cadano.


credit: pixabay/huynguyenlambao

Un altro semplice trucco è quello di applicare all’interno del nostro armadio accessori come ad esempio il porta cravatte e il porta cinture, in modo da averle sempre ordinate e in modo tale che non occupino spazio.

Se non dovessimo avere fuori dall’armadio una postazione per le scarpe, è possibile inserire un modulo scarpiera al suo interno, in modo tale da averle sempre ordinate e senza che occupino troppo spazio. Una buona tecnica per la sistemazione dei cassetti è quella di utilizzare dei divisori, in modo tale da avere sempre tutto in ordine e al suo posto.