I lati peggiori di essere Pesci. Li riconosci?

Essere un pesci non è una cosa molto semplice, dato che si tratta di segni che hanno un cuore enorme e quindi una grossa sensibilità, ma anche un lato oscuro che li rende uno dei segni più imprevedibili di tutto lo zodiaco. Sono gentili e premurosi e non pare che abbiano molto difetti. Ma si sa, l’abito non fa il monaco, l’apparenza alle volte non ci dà un quadro completo della persona che ci troviamo di fronte.

È facile per esempio vedere un pesci piangere per cose poco importanti, e si arrabbiano per qualsiasi sciocchezza. Sono un segno molto permaloso, e possono cambiare idea ed opinione ogni volta che la loro mente voglia. Sono un segno molto pessimista, e nonostante siano molto romantici e sognatori non sanno nascondere il loro lato peggiore, quello più drammatico e difficile da affrontare.


credit: pixabay/Alexas_Fotos

Ha un’immaginazione che tende sempre ad esagerare piccole cose, hanno paura di tutto, anche se riescono ad avere un carisma enorme quando sono in un gruppo. Altra cosa che influenza in modo negativo il loro carattere è sentirsi abbandonati e traditi dalle persone di cui prima invece si fidavano ciecamente. Non si rendono mai conto di quello che gli gira intorno e finiscono per avere delle cocenti delusioni.

Sono un segno libero e indipendente, e come dicevamo, hanno un cuore grande. A causa di questo, si fanno coinvolgere in modo emotivo e passionale nelle cose che vivono, e spesso non riescono a tracciare un limite che possa far bene a loro e agli altri.

Ecco, un pesci non desidera mai il male degli altri, ma per via di certi loro atteggiamenti riottosi possono finire per diventare dei personaggi negativi che influenzano in modo maldestro l’ambiente che gli è intorno. Conoscendoli di persona vi renderete conto di questo.

LEGGI ANCHE: Quali sono i segni più protettivi dello zodiaco? Ecco di chi parliamo