I 5 segni zodiacali più superficiali che arrivano a fare qualsiasi cosa pur di piacere

Questi cinque segni sono in grado di fare letteralmente qualsiasi cosa, con il solo scopo di piacere alle altre persone. Le cinque personalità di cui vi parleremo in questo articolo sono così ossessionati dalla loro persona che, a lungo andare, risultano essere una vera e propria piaga per le persone che le circondano.

Prima o poi capita a tutti di incontrare una persona talmente concentrata su sé stessa, alla costante ricerca di ogni minima imperfezione. Spesso queste persone passano molto tempo a pensare al loro aspetto fisico e ad esercitare il loro potere di seduzione. Viviamo nell’era dei selfie, questi soggetti non possono fare a meno di scattarsi le foto e di rifugiarsi dietro al loro smartphone, ignorando spesso il mondo che li circonda.

Stanno sempre alla ricerca dello scatto perfetto e non perdono tempo per pubblicare la loro immagine su tutti i social-network ai quali si iscrivono. Secondo lo zodiaco, esistono almeno cinque segni che rientrano in questa categoria di persone, scopriamone insieme i dettagli. Rimanete con noi fino alla fine dell’articolo.

Bilancia (23 settembre-22 ottobre): I nativi di questo segno sono letteralmente ossessionati dal loro aspetto fisico. Sono convinti che la bellezza sia un valore supremo. Passano le giornate trascorrendo almeno un’ora davanti allo specchio ad esaminarsi costantemente. I social per loro non hanno segreti, hanno sempre lo smatphone in mano ed i loro occhi sono sempre puntati sullo schermo, alla ricerca di ogni singola notifica. I nativi della bilancia sono ossessionati dal loro aspetto essenzialmente per un motivo: hanno un estremo bisogno di colmare la mancanza di fiducia in sé stessi, compensano le loro incertezze con la ricerca costante di approvazione.

Gemelli (21 maggio – 21 giugno): La palma onorevole nella corsa alla superficialità è detenuta dai nativi del segno zodiacale dei gemelli. Sono spesso acquirenti ossessivo-compulsivi, non si lasciano sfuggire nessun oggetto alla moda, hanno sempre l’armadio pieno di capi alla moda. Hanno una propensione naturale a fare acquisti non necessari. Questo comportamento è radicato nella loro convinzione di non essere all’altezza. Hanno una paura tremenda di invecchiare e questa li rende inclini alla dismorfofobia. Stanno sempre alla ricerca della minima ruga e passano molto tempo a ricercare e ad acquistare prodotti di bellezza. I nativi dei gemelli passano ore ed ore allo specchio, fondamentalmente perché non sono mai soddisfatti del loro aspetto fisico.

Toro (21 aprile-20 maggio): i nativi del toro sono in grado di lavorare sodo con il solo scopo di permettersi oggetti di lusso e superflui. Sono persone semplici e molto materialiste, passano il loro tempo ad adornarsi con oggetti inutili che li fanno sentire appagati. Ai nativi del toro piace godere dei piaceri che la vita può offrire e sono molto voluttuosi. Sono molto legati alle cose materiali, talmente tanto che spesso finiscono per non dare importanza alle persone che li circondano, preferendo compagnie superficiali come loro con le quali poter condividere frivolezze.

Vergine (24 agosto-22 settembre): le persone che nascono sotto il segno zodiacale della vergine risultano essere persone superficiali perché tendono ad abbandonarsi a giudizi affrettati. Fanno affidamento soltanto alle loro prime impressioni, catalogando al volo le persone, non fornendo nessuna possibilità all’altro di rivelarsi in maniera autentica. Hanno una psiche molto rigida e tendono a categorizzare troppo sia gli altri sia loro stessi. Questa mancanza di flessibilità emotiva spesso le fa scivolare in tristezze inessenziali.

Leone (23 luglio – 23 agosto): queste persone sono solari e carismatiche, adorano essere sempre al centro dell’attenzione. Iniziano spesso le conversazioni parlando sempre di sé e spesso interrompono gli altri semplicemente per auto-celebrarsi, perché considerano parlare di sé come l’argomento più interessante di sempre. Sono persone che risultano megalomani, la loro sete di potere può spingerli a fare qualsiasi cosa, a scendere ai peggiori compromessi, soltanto per poter avverare i loro desideri più nascosti. Amano circondarsi di persone colte, ma spesso finiscono per diventare acidi e sfuggenti, perché hanno paura di apparire inferiori e di non essere all’altezza della competizione.