I 5 errori che tutti facciamo con il profumo

Ognuno di noi ha una fragranza preferita nel proprio bagno, ma ci sono alcuni errori che riguardano i profumi che sarebbe meglio evitare se si vuole ottenere un risultato convincente. Ormai il settore della profumeria è sempre più in espansione, tanti sono gli stilisti per esempio che mettono in commercio una fragranza si profumo particolare e riconoscibile.

Diversi sono i tipi di profumi esistono quelli più dolci e quelli più pungenti, ma non importa quale profumo usi ci sono degli errori da evitare se vuoi ottenere il risultato desiderato. Ecco quindi alcuni suggerimenti che potrai trovare molto utili a riguardo.

Foto: pixabay/PourquoiPas

1. Testa il profumo prima dell’acquisto
La prima cosa che devi sapere è che ogni fragranza reagisce in un modo unico e particolare a seconda della pelle su cui viene applicato, questo dipende dal pH dell’epidermide. Inoltre l’acidità della nostra pelle favorisce un cambiamento aromatico nel corso delle ore. Ecco perché, è bene testare qualche piccola goccia di profumo sulla pelle prima di procedere all’acquisto finale.

2. Scegli la giusta concentrazione
Eau de toilette, Eau de parfum e via dicendo. Abbiamo diverse fragranze e diversi nomi che indicano la diversa concentrazione di ogni aroma. Le Eau de Cologne sono molto leggere, le Eau de toilette sono molto concentrate e fresche, le Eau de Parfum sono molto resistenti nel tempo, e gli estratti sono i più costosi e adatti alle occasioni speciali.

3. Spruzza il tuo profumo nel posto giusto
Scegli aree strategiche su cui applicare la fragranza, come polsi, collo, orecchie. Sono le zone più calde e tendono a moltiplicare il sapore e l’odore della fragranza.

4. Non strofinare i polsi
Si tratta di una tecnica molto usata, ma in realtà non funziona affatto, dato che in questo modo rilasceremo enzimi che tendono ad alterare il profumo. Meglio spruzzare la fragranza direttamente sulla pelle o sui vestiti in modo che possa evaporare autonomamente.

5. Non conservare il tuo profumo in bagno
Lo facciamo tutti, ed è una cosa abbastanza naturale, ma sarebbe meglio conservarlo n una stanza diversa dal bagno, nella sua scatola di cartone originale, in modo che i raggi solari non possano alterarne l’essenza. Il bagno è una stanza che purtroppo finisce per ridurre tutto l’aroma del prodotto per le condizioni a cui viene esposto. Un piccolo gesto può aiutarci a preservare la nostra fragranza preferita.

LEGGI ANCHE: Il profumo perfetto per ogni donna in base al suo segno zodiacale?