La confessione di Giorgio Alfieri – a Vieni con me – ‘Ho perso tutti i soldi’

Nella puntata del 29 maggio di “Vieni da me” Caterina Balivo ha invitato l’ex calciatore e tronista Giorgio Alfieri.

Durante la lunga intervista l’ex tronista ha percorso le tappe della sua vita rivivendo con Caterina Balivo le sue esperienze più importanti sia negative che positive.

Una carierra iniziata brillantemente in giovane età con la partecipazione a diversi reality è infine culminata in seri problemi economici e debiti col fisco.

Dal successo ai problemi economici, Giorgio Alfieri si racconta a Vieni da me, ospite del programma di Caterina Balivo. L’ex tronista ripercorre i suoi momenti di luce, ma anche quelli di buio come quando si trova a fronteggiare alcuni debiti con il fisco.

I problemi avrebbero avuto inizio dopo la sua separazione dalla compagna Martina Luciani, da cui ha avuto sua figlia Asia. Alfieri ha preso davvero male la fine della sua vita familiare e ciò lo ha molto destabilizzato.

In quel periodo inizia un nuovo lavoro ma tutti i guadagni vengono utilizzati per saldare dei debiti e le difficoltà economiche aumentano.

Si diffonde la notizia che l’uomo mediti il suicidio, ma per fortuna, viene prontamente smentita dal diretto interessato.

Alfieri a causa dei debiti torna a vivere dai genitori e l’amore della sua Asia lo motiva a riprendere in mano le redini della sua vita.

Inizia a fare dei lavori lontano dal mondo dello spettacolo, ma che gli permettono di sostenere se stesso e la figlia.

Giorgio Alfieri ammette di aver gestito male la sua fama e i suoi guadagni, a causa, soprattutto, della giovane età in cui il suo successo ha avuto inizio, faceva la bella vita, macchine, orologi e vacanze, soldi facili.

E’ stato come uno tsunami, è rimasto travolto.

Non si sarebbe infatti reso conto delle responsabilità che fama e ricchezza comportavano e non ha mai avuto la testa ben salda sulle spalle finché non ha messo su famiglia.

Qui l’intervista

Total
12
Shares
Related Posts