Ha cantato i successi dei Queen in diretta su Raiuno, non è un volto sconosciuto, ecco dove lo avete già visto

Sanremo Young, il teen talent condotto da Antonella Clerici, in onda su Raiuno è arrivato al termine. Ad aggiudicarsi la vittoria, la giovane ragazza di Piombino, Tecla Insolia che alla fine si è sfidata con Eden.

I due prima del verdetto si sono esibiti cantando alcuni classici dei Queen. Dopo la loro esibizione il palco è stato raggiunto dal cast del musical “We will rock you”.

A raggiungere il palco per primo è stato il cantante Salvo Vinci. Un volto non noto al pubblico da casa. Se state pensando dove lo avete visto, vi aiutiamo noi.

Salvo Vinci è stato uno dei partecipanti della terza edizione di Amici. E’ proprio dopo il programma condotto da Maria De Filippi, che al giovane ragazzo siciliano si sono aperte le porte dello spettacolo e della musica.

Salvatore Vinci, classe 1983, è arrivato ad amici all’età di 19 anni e da lì tutto ha avuto inizio. L’anno in cui partecipò lui, ovvero il 2004, il vincitore fu il ballerino Leon, ma nonostante tutto anche per Salvo la scuola è stato un bel trampolino di lancio.

Dopo il programma iniziò un lungo nel mondo della musica e del teatro, soprattutto nell’ambito dei musical.

Fu nel cast di Footloose prodotto dalla Fascino PGT e poi fu tra i protagonisti del primo spettacolo Disney in Italia “High School Musical”.

Ma il ruolo in cui lo abbiamo visto questa sera su Raiuno, è probabilmente quello che lo ha riempito più di orgoglio.

Infatti fu scelto, nel 2010, proprio da Brian May e Roger Taylor per una parte da protagonista nel musical dei Queen ‘We will rock you’ un’esperienza molto importante per il cantante.

Dopo quella esperienza Salvo si è dedicato alla musica e alla recitazione. Ha partecipato a “80 voglia di 80” con Paolo Ruffini, è stato co-protagonista nel musical “Pirates” insieme a Luisa Corna.

Poi si è dedicato nuovamente alla musica. Ha scritto il suo singolo d’esordio “Io Non Ho Paura” a cui ne sono seguiti altri.

Ha realizzato una cover dal titolo “Sogno” insieme agli eredi dell’artista Mino Reitano. E poi altri ruoli in musical come “Il Sogno di Colombo” e “Siddharta”

Ma adesso a nove anni di distanza dal debutto italiano di ‘We will rock you’, ricopre nuovamente il ruolo di Galileo per un nuovo tour con una nuova produzione.

Con oltre 4.600 rappresentazione ed un totale di 6 milioni di spettatori il musical ideato dagli stessi Queen Brian May e Roger Taylor è stato un successo in tutto il mondo e sicuramente sarà un onore per Salvatore poter essere uno dei protagonisti italiani di questo immenso successo.