Ha abbaiato per 7 ore per chiedere aiuto. Il suo proprietario di 81 anni era caduto in un burrone

Un cane trascorre sette ore ad abbaiare finché non riescono a salvare il suo anziano proprietario da un burrone.

Il figlio della vittima aveva riferito agli agenti che suo padre non era tornato a casa, a riportarlo a casa, l’abbaiare di Peluche, il suo cane che ha guidato i poliziotti verso l’anziano.

La polizia locale di Las Palmas de Gran Canaria, come riportato su 20minutos, ha trovato un uomo di 81 anni che ha trascorso sette ore in un burrone dopo aver subito una caduta.

Grazie alla lealtà del suo cane, un piccolo Yorkshire che è rimasto tutto il tempo con lui, l’abbaio del cane ha condotto infatti i soccorritori sul luogo dove si trovava l’uomo.

Come riferito, dalla polizia locale, il figlio dell’infortunato ha riferito che il padre era andato a fare una passeggiata con il suo cane e non era tornato.

Il denunciante si era recato dalla polizia intorno alle 23e50, affermava che il padre era stato lontano da casa per più di sette ore, il che non era affatto normale, dato che era difficile per lui camminare e faceva solo delle brevi passeggiate.

La polizia locale, iniziò, immediatamente una ricerca intorno alla casa della famiglia, compresi i sentieri del burrone di El Fondillo.

In una delle strade gli agenti cominciarono a sentire i lamenti di un cane, che li aiutò a raggiungere il luogo in cui si trovava l’anziano, che era precipitato giù per un pendio.

L’uomo è stato trovato dalla polizia locale alle 00.40 , cosciente e senza gravi ferite, ma incapace di lasciare il burrone nel quale era caduto.

“La denuncia del figlio e la fedeltà di Peluche, il suo cane, che gli è sempre rimasto vicino e ha fatto abbastanza rumore per guidare la polizia, ha permesso all’uomo salvato di non passare tutta la notte nel burrone, a temperature molto basse, evitando conseguenze peggiori “, sottolinea la polizia locale.

La persona salvata ha ricevuto attenzione in un centro di salute ed è già a casa con la sua famiglia.

Total
59
Shares
Related Posts